Verso il diciannovesimo film dei Pokémon

In occasione dell’uscita giapponese del film di Hoopa (in Italia arriverà con il titolo Hoopa e lo scontro epocale) circolano già le prime voci relative al diciottesimo film. La teoria più in voga ipotizzava la presenza di Volcanion tra i protagonisti, che avrebbe seguito la normale sequenza di film dedicati ai leggendari di Kalos iniziata con il film incentrato su Diancie.

CoroCoro aveva già messo in crisi questa ipotesi mostrando una silhouette che alcuni hanno identificato con Zygarde per diverse ragioni: il Pokémon leggendario non è comparso, insieme a XerneasYveltal, in Diancie e il bozzolo della distruzionele sue mosse non sono state rese disponibili nei titoli della sesta generazione (lo saranno forse nella settima?). Tuttavia, al contrario delle informazioni raccolte su altri Pokémon all’interno dei videogiochi, non risulta esistere una forma alternativa del Pokémon Equilibrio in X, YRubino Omega o Zaffiro Alpha. Altri hanno associato la figura misteriosa con lo Strano ninnolo presente nella regione di Kalos, raffigurante una creatura ancora sconosciuta.

Questa ipotesi rimaneva allettante fino a quando, durante la trasmissione del lungometraggio in terra nipponica, è apparsa sullo schermo una creatura di colore verde, simile alla “lumaca al cervello” presente in Futurama, che potrebbe suggerire l’arrivo di nuovi titoli della serie Pokémon. Come già successo in passato con Trevenant, non possediamo ancora immagini chiare della rappresentazione del nuovo personaggio.

Tenendo in mente il fatto che il prossimo film è previsto per il 2016, generalmente passano circa due anni tra l’ultimo titolo di una generazione e la nuova coppia di videogiochi. Considerando il lancio di ORAS nel 2014, è plausibile pensare che sia già in moto la macchina promozionale che è tornata a puntare sui film per promuovere i nuovi Pokémon, come già successo in passato con Lucario e Zoroark.

Venti Pokémon, Venti

In realtà sono stati solamente svelati 19 Pokémon nuovi a cui va aggiunta la nuova forma di Mewtwo (sarà l’unica forma?). Degli starter e di Sylveon (e del suo nuovo tipo Folletto) si è avuto già modo di parlare abbondantemente. Analogo discorso per i quattro Pokémon svelati dalla solita fonte. Ci sono invece varie ipotesi sull’origine dei leggendari XerneasYveltal, ma ancora non è noto nemmeno il tipo dei Pokémon che compariranno sulle confezioni di Pokémon X e Y.

Ho già scritto il mio parere su Noivern e sull’evoluzione di Fletchling, Talonflame, la cui rivelazione era funzionale a confermare le voci riguardo le Lotte Aeree. Il suo doppio tipo era inoltre già previsto. Per quanto riguarda Clauncher c’è poco da dire: va semplicemente ad aumentare la folta schiera di granchi e crostacei che hanno però fatto la loro comparsa nelle generazioni dispari. Più interessante sembra essere Skrelp che tenta di sottrarre il predominio di Tentacool nella inusuale combinazione Acqua/Veleno. È infatti dai tempi di Qwilfish che non si vedeva utilizzare questa coppia di tipi.

Anche Litleo conferma che questa generazione ci sorprenderà con inusuali accoppiamenti: l’arrivo di un Pokémon Fuoco/Normale rende il leoncino debole contro la Lotta ma immune agli Spettri. Flabébé è invece il primo Pokémon Folletto completamente slegato da Pokémon delle generazioni precedenti. Dalle descrizioni ufficiali, sembra che il Pokémon possa essere dotato di diverse forme, rese evidenti dal differente fiore a cui è appeso.

Infine desta qualche perplessità la linea evolutiva di VivillonScatterbugSpewpa sembrano normali insetti con una evoluzione scontata: Scatterbug si evolve in Spewpa quando raggiunge un livello abbastanza elevato, mentre quest’ultimo si evolve in Vivillon dopo aver accumulato abbastanza esperienza. Tuttavia nel sito ufficiale viene posto l’accento sul fatto che alcuni Pokémon si evolvono in modi particolari e fa riferimento esattamente ai tre Pokémon menzionati prima. Che ci sia qualcos’altro dietro la loro evoluzione? Che sarà necessario compiere strane azioni per evolvere questi o altri Pokémon?

Chissà cosa ci riserveranno le notizie future. Alcuni dei precedenti rumor, come il tipo Coleottero della prima capopalestra, Violetta, sono stati confermati. Altri, come la possibilità di cavalcare solo Gogoat, sembrano essere smentiti dalla presenza di Rhyhorn a Borgo Bozzetto, la prima delle città della regione di Kalos, che dovrebbe essere uno dei Pokémon utilizzabili come mezzo di trasporto. Anche l’esistenza di due soli rivali sembra essere un’ipotesi superata con l’introduzione del gruppetto di quattro allenatori.

È infine interessante notare come nei trailer e nei screenshot è stato dato peso ai Pokémon delle generazioni precedenti: oltre a Mewtwo, vanno citate la fontana di Roselia a Novartopoli, l’attribuzione del tipo Folletto a Pokémon parzialmente dimenticati e la presenza di avversari come Machamp o Zoroark. La divisione in tre parti del Pokédex di Kalos fa ben sperare sulla quantità di creature da catturare senza dover dipendere eccessivamente dai videogiochi precedenti.

Pokémon cromatici (o Pokémon Shiny)

I Pokémon Shiny hanno fatto la loro prima comparsa in Pokémon OroArgento. Nei videogiochi parte della trama ruota attorno ad Gyarados di colore rosso che vive nel Lago d’Ira. Lo stesso Pokémon viene catturato da Lance nell’anime, mentre in Pokémon Adventures il suo allenatore è Silver. La notizia dell’esistenza di un Gyarados colorato serve anche da spunto per dare il La alle vicende narrate nella regione di Sinnoh.

Sebbene Gyarados sia tra i più celebri Pokémon Shiny, il Noctowl di Ash Ketchum ha accompagnato il suo allenatore per oltre cento episodi, dalla sua cattura nel Bosco di Lecci fino all’epica battaglia con Harrison durante la Conferenza Argento. In seguito è stato lasciato nel laboratorio del Professor Oak e nuovamente utilizzato nella Lega del Giglio della Valle. Oltre al manto di piume dorate, il Pokémon di Ash è più piccolo ed intelligente rispetto agli altri esemplari della sua specie.

Per rimanere nell’ambito della seconda generazione, altri Pokémon cromatici sono Entei, Raikou e Suicune presenti in Il re delle illusioni Zoroark. I Pokémon leggendari sono legati a doppio filo con Zoroark e la città di Coronopoli. Nei film Victini e Reshiram e Victini e Zekrom sono invece visibili esemplari Shiny di Golurk e Hydreigon. Nella serie animata spicca invece lo Swellow della capopalestra Alice.

Nei videogiochi i Pokémon cromatici abbondano, in particolare negli ultimi due titoli della serie, Pokémon Versione Nera 2 e Versione Bianca 2. Oltre al potente Haxorus della Riserva Naturale è possibile ricevere dal nipote di Nardo, Fedio, un Dratini o un Gible rigorosamente Shiny. Anche la serie Pokémon Mystery Dungeon non è da meno: in Esploratori del Cielo compare un Celebi Shiny, mentre in I portali sull’infinito il Pokémon leggendario cromatico è Ho-Oh. In Pokémon Conquest spicca Rayquaza.

Non tutti i Pokémon hanno sempre la fortuna di essere cromatici, caratteristica che li rende desiderabili agli occhi degli allenatori. Nella seconda generazione solo gli Unown I e V potevano essere Shiny, mentre i videogiochi della quinta sono programmati per impedire la cattura di rari esemplari cromatici di quasi tutti i Pokémon leggendari, a partire da Reshiram e Zekrom, fino ad arrivare a Victini.

Per farsi perdonare in Nera 2 e Bianca 2 è stato introdotto lo strumento Cromamuleto che incrementa la possibilità di catturare Pokémon Shiny. Non è la prima volta che nel gioco esiste una scorciatoia per ottenere esemplari cromatici. Già in Pokémon Cristallo nella Pensione Pokémon della regione di Johto era possibile ottenere uova di alcuni Pokémon Baby con maggiori probabilità di diventare Shiny: Pichu, Cleffa, Igglybuff, Tyrogue, Smoochum, Elekid e Magby.

Poiché la formula per stabilire la colorazione di un Pokémon non ha subito particolari modifiche dalla terza generazione, è lecito supporre che verrà mantenuta immutata nei futuri Pokémon X e Y. Tuttavia è possibile che verranno introdotte nuove tecniche (come il celebre “metodo Masuda”) per rendere più interessante la caccia ad esemplari cromatici, così come i Meandri Nascosti hanno reso possibile, nelle versioni Nera 2 e Bianca 2, la cattura di numerosi esemplari con Abilità nascoste.