Verso il diciannovesimo film dei Pokémon

In occasione dell’uscita giapponese del film di Hoopa (in Italia arriverà con il titolo Hoopa e lo scontro epocale) circolano già le prime voci relative al diciottesimo film. La teoria più in voga ipotizzava la presenza di Volcanion tra i protagonisti, che avrebbe seguito la normale sequenza di film dedicati ai leggendari di Kalos iniziata con il film incentrato su Diancie.

CoroCoro aveva già messo in crisi questa ipotesi mostrando una silhouette che alcuni hanno identificato con Zygarde per diverse ragioni: il Pokémon leggendario non è comparso, insieme a XerneasYveltal, in Diancie e il bozzolo della distruzionele sue mosse non sono state rese disponibili nei titoli della sesta generazione (lo saranno forse nella settima?). Tuttavia, al contrario delle informazioni raccolte su altri Pokémon all’interno dei videogiochi, non risulta esistere una forma alternativa del Pokémon Equilibrio in X, YRubino Omega o Zaffiro Alpha. Altri hanno associato la figura misteriosa con lo Strano ninnolo presente nella regione di Kalos, raffigurante una creatura ancora sconosciuta.

Questa ipotesi rimaneva allettante fino a quando, durante la trasmissione del lungometraggio in terra nipponica, è apparsa sullo schermo una creatura di colore verde, simile alla “lumaca al cervello” presente in Futurama, che potrebbe suggerire l’arrivo di nuovi titoli della serie Pokémon. Come già successo in passato con Trevenant, non possediamo ancora immagini chiare della rappresentazione del nuovo personaggio.

Tenendo in mente il fatto che il prossimo film è previsto per il 2016, generalmente passano circa due anni tra l’ultimo titolo di una generazione e la nuova coppia di videogiochi. Considerando il lancio di ORAS nel 2014, è plausibile pensare che sia già in moto la macchina promozionale che è tornata a puntare sui film per promuovere i nuovi Pokémon, come già successo in passato con Lucario e Zoroark.

Pokémon Plus e Pokémon Minus

Dopo le dichiarazioni di Ken Sugimori sulla settima generazione, escono già i primi rumor relativi ai nuovi titoli. Secondo DualPixel è già stata prodotta una versione alfa dei due videogiochi della serie Pokémon, i cui nomi in codice risultano essere Pokémon Plus e Pokémon Minus. Chiaramente le informazioni elencate sono da trattare con i guanti, sebbene Geno sembra essere stato in passato una sorgente di informazioni rivelatesi concrete.

Nonostante lo sviluppo sia ancora alle fasi iniziali, la fonte afferma che sono già state prodotte tonnellate di disegni relativi ai due titoli. Una parziale conferma potrebbe arrivare da un post pubblicato su Instagram da Nintendo of America in cui una busta chiusa etichettata “Approval/Signature Needed” suggeriva l’arrivo di novità per il 2014, probabilmente legate ai Pokémon data la presenza di un Nintendo 3DS raffigurante Xerneas e Yveltal.

Come suggerito da Sugimori, la complessità del gioco sembra essere stata ridotta da parte della Game Freak. Oltre ad intervenire sulle meccaniche di gioco, i sviluppatori si sono impegnati ad inserire nelle due versioni alcune idee che da anni attendevano di divenire realtà.

La nuova regione sembra essere composta da una grossa penisola e tante piccole isole, collegate da ponti o tunnel sottomarini. È basata sull’area del sud-est asiatico e potrebbe essere il luogo d’origine dello Strano ninnolo presente in Pokémon X e Y. Nella regione sarà possibile incontrare numerosi Pokémon di Hoenn e Sinnoh.

Gli starter manterranno il classico schema Erba, Fuoco e Acqua, acquisendo tuttavia un secondo tipo nello stadio finale evolutivo, come già avvenuto nella sesta generazione. Il Pokémon che somiglia ad una palma acquisirà il tipo Elettro, mentre la capra con le corna infuocate diventerà un Pokémon Folletto. Per il Pokémon d’acqua si prevede il ritorno del secondo tipo Acciaio, già utilizzato per Empoleon.

I leggendari che compariranno nelle rispettive copertine sono di tipo Psico/Terra e Spettro/Folletto. Il tema principale dei due titoli sarà il confronto tra le antiche tradizioni e il progresso scientifico. A questo argomento si ricollegherà l’organizzazione criminale di turno che, in maniera simile al Team Plasma, critica gli allenatori e vuole il ritorno al passato in cui ad ogni persona veniva affidato un singolo uovo di Pokémon. I nostalgici ostacoleranno il protagonista ed i suoi amici e cercheranno di far rivivere gli antichi Pokémon leggendari.

Sono inoltre circolate le prime voci relative alle palestre che dai primi dettagli sembrerebbero poter essere di tipo doppio (Spettro/Fuoco o Fuoco/Acciaio). Altri dettagli fanno ipotizzare la presenza di un nuovo tipo o la possibilità di giocare su Wii U. È inoltre scontata la conferma della compatibilità con Banca Pokémon.

Nuovi rumor su Pokémon X e Y

Water Pokémon Master pubblica altri rumor su Pokémon X e Y. Come le informazioni precedenti, queste rivelazioni vanno prese con le pinze fino a conferma ufficiale.

  • Nuovi Pokémon: Trusk è un cinghiale di tipo Erba/RocciaQuillom è un porcospino Normale/Veleno che si potrà incontrare nei primi luoghi accessibili della regione di Kalos.
  • Nuove evoluzioni: l’evoluzione finale di Froakie è Acqua/LottaBunnelby si evolve in un Pokémon Terra/Buio. Helioptile ha una evoluzione, la pre-evoluzione di Meowstic si chiama Espurr.
  • Tipo Folletto: ClefairyChansey, Togepi e Dunsparce acquisteranno il nuovo tipo.
  • Pokémon senza nome: saranno presenti un ragno di tipo Spettro, probabilmente chiamato Apparachnid, e un tasso di tipo Terra.
  • Nuove mosse: Thunder Roll sarà una mossa Elettro, Fairy Dust causa paralisi, sonno, avvelenamento o scottatura.
  • Super Allenamento Virtuale: oltre a Magneton sarà presente Wailmer.
  • 3D: La sequenza iniziale sarà tridimensionale. Nel menu principale sarà possibile ruotare Xerneas o Yveltal.

A che punto siamo?

Lunedì 16 settembre arriverà un nuovo annuncio relativo ai Pokémon. È molto probabile che sia collegato al sito GottaCatchEmAll.com (che al momento rinvia al sito ufficiale), svelato nei giorni precedenti attraverso un video.

Per quanto riguarda la gola profonda di PokéBeach, le informazioni confermate da CoroCoro e altre fonti sono le seguenti:

  • Il tipo Folletto si conferma essere efficace contro Lotta, Drago e Buio, poco efficace su Fuoco e Terra e debole nei confronti di Veleno e Acciaio.
  • Mewtwo ha due megaevoluzioni, nonostante MegaMewtwo Y sia stata inizialmente proposta come nuovo Pokémon o come forma di Mewtwo (sotto il nome di Eclair Forme).
  • L’esistenza di Meowstic.

Poiché le altre informazioni sono state confermate (Lotte Aeree, Super Allenamento Virtuale, nome del professore e tipo della prima palestra) si attende conferma per:

  • Tipi finali degli starter. Le ipotesi sono Erba/Buio, Fuoco/Psico e Acqua/Lotta. Braixen è già stato mostrato mentre usa Psicoshock, mentre gli altri due sembrano possedere mosse di Terra e Volante.
  • Attacchi di doppio tipo. La pagina 18 del CoroCoro di questo mese mostra alcune delle mosse della sesta generazione. Nelle mosse Monito (Pancham), Geocontrollo (Xerneas) e Ali del Fato (Yveltal) non viene riportato il tipo. Che sia un modo per ritardare l’annuncio?

Passando alle rivelazioni di Pokéxperto non possiamo non notare che:

  • HaribooguTeerunaaGekogashira comparivano nell’elenco, oltre che nel database IPDL. Correttamente sono state indovinate le corrispondenze tra i nomi e le evoluzioni degli starter, QuilladinBraixenFrogadier. Si attendono conferme sullo stadio successivo.
  • Erano già stati suggeriti i nomi di Furfrou (Torimian) e Meowstic (Nyaonikusu).

In conclusione ricordo, per quanto riguarda le megaevoluzioni, nonostante la conferma di MegaCharizard, il nome di Garchomp non era mai emerso nei precedenti rumor.

Cattura un folletto, te ne regaliamo due!

(post basato su “Fairy Retcon: What Lies Ahead?” di Kriffix e su “PokéMart — Buy 1 Get 1 (or 2) FREE!” di Dan)

In assenza di notizie succose (con rumor che si sgonfiano) ed in attesa di scoop del secolo, circolano le voci sul tipo Folletto e sulle evoluzioni dei Pokémon già svelati.

Oltre a Pokémon esclusivamente appartenenti al tipo che metterà alla dura prova i Draghi (XerneasSylveon, FlabébéSwirlixSpritzee), sarà interessante analizzare il potenziale delle nuove combinazioni come Acqua/Folletto di Marill. Assumendo che le voci si rivelino esatte, il Pokémon Acquatopo rimane inutile contro il Fuoco, ma può affilare le sue nuove armi contro Pangoro (essendo Lotta/Buio dovrebbe temerne la furia).

Chissà quanti Pokémon di tipo Normale (oltre a Jigglypuff, nell’elenco finiscono ClefairySnubbullSkitty, Lopunny e una intera categoria di Pokémon rosa: Lickitung, ChanseyMiltank, Audino, Munna) potrebbero affrontare a testa alta i Pokémon di Lotta. Pokémon Coleottero e d’Erba, come IllumiseBellossom, CherrimWhimsicottapprezzerebbero meno la debolezza al tipo Veleno derivante dall’introduzione del secondo tipo. Le speculazioni sono innumerevoli ed è difficile riassumere cosa potrebbe cambiare nelle strategie se si andassero a toccare Pokémon come MisdreavusMilotic.

Sempre per rimanere nell’ambito delle ipotesi, è anche opportuno riflettere sulle evoluzioni. Su Fletchling e Talonflame il dibattito è acceso: una sola evoluzione come Taillow (o, per andare più indietro nel tempo, come avviene con Spearow e Doduo) o due evoluzioni? E in quest’ultimo caso, se Talonflame è lo stadio finale, la sua pre-evoluzione mantiene il tipo Fuoco? Anche Litleo, che ricorda molto Shinx, potrebbe avere una catena evolutiva della stessa lunghezza o più simile a quella di Pokémon come Electrike, sebbene entrambi siano Pokémon Elettro.

Gogoat è finito al centro dei riflettori per il fatto che si possa cavalcare a Luminopoli. Adesso viene da chiedersi se, come Deerling e Sawsbuck, avrà delle forme legate alle quattro stagioni, una caratteristica introdotta solamente in NeroBianco e riproposta nei sequel. Sarà nuovamente presente a Kalos?

Tornando ai Pokémon Folletto, è difficile non pensare ad una evoluzione per Flabébé, Swirlix e Spritzee. In particolare, nell’ultimo caso è lecito pensare che il numero di evoluzioni sarà bilanciato, come avverrebbe nel caso di Clauncher e Skrelp. Circolano voci su possibili evoluzioni di entrambi, ma non si è ancora parlato di metodi evolutivi. Potrebbero essere considerati il Karrablast e lo Shelmet della sesta generazione?

In chiusura rimangono HelioptileNoivern. Il primo potrebbe acquisire il secondo tipo Terra al posto di Normale, mentre il secondo potrebbe avere una catena evolutiva corta come quella Druddigon o acquisire parenti come altri Pokémon pipistrello.

I’m the Leaker

Su Pokéjungle un anonimo utente, con il nome IAMTHELEAKER, ha pubblicato una serie di rumor relativi a Pokémon X e Y. Nonostante lo scetticismo, mi sembra corretto riportarli, come già stato fatto in passato per altre voci di corridoio.

  • Il Pokédex di Kalos conterrà 130 nuovi Pokémon.
  • I tre starter si evolvono a livello 18 e 36. Chespin si evolve in Shinnut e Chinken, Fennekin in KinduplesFeuensis, mentre Froakie si trasforma in RibburaiCrokssin. I tipi delle evoluzioni sono Erba/Buio, Fuoco/Psico e Acqua/Lotta.
  • Litleo ha due evoluzioni Fuoco/Veleno chiamate Blazic e Mantiroar. Anche Helioptile perde il suo tipo Normale per diventare Solaragon, Pokémon Elettro/Drago.
  • Fletchling evolve in Talonflame e si trasforma in Scorchawk. Noivern è invece l’ultimo stadio evolutivo di ScreeclawWhyrill.
  • I Pokémon Folletto SwirlixSpritzee si evolvono se esposti alla Pietralunare diventando rispettivamente CandilixApothingo, quest’ultimo dotato del secondo tipo Volante.
  • Le evoluzioni di SkrelpClauncher sono WeeslepCannoclaw. L’evoluzione del gambero pistola è di tipo Acqua/Elettro.
  • Ci saranno almeno 7 Pokémon leggendari: oltre a XerneasYveltal ci sarà un Pokémon serpente di tipo Veleno/Roccia. Il trio di Pokémon della regione di Kalos è formato da tre Pokémon Folletto dotati dei tipi Fuoco, Acqua e Terra.
  • Tra i Pokémon nuovi: un minotauro di tipo Folletto/Lotta, un delfino Acqua/Psico, una formica rossa Coleottero/Fuoco, un giaguaro di tipo Buio e un ghepardo Elettro/Buio.
  • Sono previste evoluzioni per Farfetch’d, Dunsparce, Qwilfish, Mawile e Sableye, e pre-evoluzioni per Tauros, Miltank, Audino, Throh e Sawk.
  • Acquistano il tipo Folletto i Pokémon Clefairy, Mawile, Milotic e Minccino. Il tipo Folletto è efficace contro Drago, Buio e Volante, debole contro Acciaio, Ghiaccio e Veleno.
  • Mewtwo ha due forme, Eevee ha una evoluzione di tipo Veleno chiamata Toxeon, Orot è Erba/Spettro.
  • Nel Percorso 1 di Kalos sono presenti Fletchling ed un roditore di tipo Normale che, evolvendosi, acquista il tipo Terra. Il nascondiglio del Team Flare è situato nel deserto, mentre la Lega Pokémon sorge nei pressi di Borgo Bozzetto.
  • I tipi dei capopalestra sono Coleottero, Folletto, Elettro, Roccia, Volante, Erba, Fuoco e Buio. I Superquattro usano Coleottero, Psico, Terra e Ghiaccio. Il Campione è il Professor Platan.

Come al solito le informazioni vanno prese con le dovute cautele, in attesa di conferme ufficiali.

CoroCoro di luglio

Come scritto ieri, l’uscita di CoroCoro ha anticipato la messa in onda dell’episodio di Pokémon Smash! del 14 luglio. Oltre a fornire un piccolo dettaglio su Honedge, ovvero la sua Abilità Nullodifesa, ha fornito nuove informazioni su Pokémon, parzialmente anticipate dalla fonte di PokéBeach.

In primo luogo ha confermato le insistenti voci relative a “Pangoro“, la presunta evoluzione di Pancham. Sebbene non abbia i guantoni verdi, il suo metodo evolutivo è ancora ignoto. Che l’evoluzione di Goronda sia legata al doppio tipo Lotta/Buio?

Altre conferme sui rumor arrivano su Inkay e Malimar. I Pokémon Buio/Psico potrebbero essere influenzati dalla presenza del giroscopio del Nintendo 3DS, come suggerisce l’Abilità Inversione che va ad affiancare Ventose. Anche in questo caso l’assenza di dettagli sull’evoluzione apre molti scenari possibili.

I nuovi Pokémon Folletto potrebbero non dir nulla all’occhio inesperto. Invece la mossa Drain Kiss era stata già descritta tra i nuovi attacchi. Era stato inoltre suggerito il possibile tipo di Xerneas, mascotte di Pokémon X. Come Yveltal, quest’ultimo Buio/Volante, il Pokémon leggendario della regione di Kalos riceverà Abilità e mosse esclusive.

Trascurando i Pokémon che ricordano oggetti come il profumo o lo zucchero filato, la rivista ci permette di conoscere tanti gustosi dettagli su Pokémon X e Y. Abbiamo già informazioni su 3 capipalestra, il nome del professore di Kalos (Platane), chi sono i cattivi (il Team Flare) e quali saranno le varie funzionalità del PSS. Chi temeva per lo spegnimento del Pokémon Global Link potrà tirare un sospiro di sollievo alla conferma del ritorno della Global Trade Station.

CoroCoro inoltre annuncia per il 13 agosto il più grosso scoop del secolo. In attesa di ulteriori notizie è già ora di iniziare a pensare se giocare con X e catturare Clauncher o buttarsi su Yveltal ed incontrare Skrelp (e le loro possibili evoluzioni)? Ai posteri l’ardua sentenza.

Venti Pokémon, Venti

In realtà sono stati solamente svelati 19 Pokémon nuovi a cui va aggiunta la nuova forma di Mewtwo (sarà l’unica forma?). Degli starter e di Sylveon (e del suo nuovo tipo Folletto) si è avuto già modo di parlare abbondantemente. Analogo discorso per i quattro Pokémon svelati dalla solita fonte. Ci sono invece varie ipotesi sull’origine dei leggendari XerneasYveltal, ma ancora non è noto nemmeno il tipo dei Pokémon che compariranno sulle confezioni di Pokémon X e Y.

Ho già scritto il mio parere su Noivern e sull’evoluzione di Fletchling, Talonflame, la cui rivelazione era funzionale a confermare le voci riguardo le Lotte Aeree. Il suo doppio tipo era inoltre già previsto. Per quanto riguarda Clauncher c’è poco da dire: va semplicemente ad aumentare la folta schiera di granchi e crostacei che hanno però fatto la loro comparsa nelle generazioni dispari. Più interessante sembra essere Skrelp che tenta di sottrarre il predominio di Tentacool nella inusuale combinazione Acqua/Veleno. È infatti dai tempi di Qwilfish che non si vedeva utilizzare questa coppia di tipi.

Anche Litleo conferma che questa generazione ci sorprenderà con inusuali accoppiamenti: l’arrivo di un Pokémon Fuoco/Normale rende il leoncino debole contro la Lotta ma immune agli Spettri. Flabébé è invece il primo Pokémon Folletto completamente slegato da Pokémon delle generazioni precedenti. Dalle descrizioni ufficiali, sembra che il Pokémon possa essere dotato di diverse forme, rese evidenti dal differente fiore a cui è appeso.

Infine desta qualche perplessità la linea evolutiva di VivillonScatterbugSpewpa sembrano normali insetti con una evoluzione scontata: Scatterbug si evolve in Spewpa quando raggiunge un livello abbastanza elevato, mentre quest’ultimo si evolve in Vivillon dopo aver accumulato abbastanza esperienza. Tuttavia nel sito ufficiale viene posto l’accento sul fatto che alcuni Pokémon si evolvono in modi particolari e fa riferimento esattamente ai tre Pokémon menzionati prima. Che ci sia qualcos’altro dietro la loro evoluzione? Che sarà necessario compiere strane azioni per evolvere questi o altri Pokémon?

Chissà cosa ci riserveranno le notizie future. Alcuni dei precedenti rumor, come il tipo Coleottero della prima capopalestra, Violetta, sono stati confermati. Altri, come la possibilità di cavalcare solo Gogoat, sembrano essere smentiti dalla presenza di Rhyhorn a Borgo Bozzetto, la prima delle città della regione di Kalos, che dovrebbe essere uno dei Pokémon utilizzabili come mezzo di trasporto. Anche l’esistenza di due soli rivali sembra essere un’ipotesi superata con l’introduzione del gruppetto di quattro allenatori.

È infine interessante notare come nei trailer e nei screenshot è stato dato peso ai Pokémon delle generazioni precedenti: oltre a Mewtwo, vanno citate la fontana di Roselia a Novartopoli, l’attribuzione del tipo Folletto a Pokémon parzialmente dimenticati e la presenza di avversari come Machamp o Zoroark. La divisione in tre parti del Pokédex di Kalos fa ben sperare sulla quantità di creature da catturare senza dover dipendere eccessivamente dai videogiochi precedenti.

Mitologia norrena

(basato sul post Norse Mythology & The X & Y Legendaries di Dan. si ringrazia Bifrost per le informazioni.)

Mitologia norrena?

Secondo la cosmologia della mitologia norrena esiste un albero cosmico che sorregge nove mondi, il frassino Yggdrasill. L’albero posa su tre radici, una delle quali ospita Miðgarðr, il regno degli esseri umani. Nel lato opposto si trova l’Ásgarðr, mondo degli Æsir, divinità del cielo. Tra le radici del Yggdrasill si annida Níðhöggr, un mostruoso serpente. Altri animali che dimorano sul frassino sono il falco Veðrfǫlnir, che vive tra gli occhi di un aquila appollaiata in cima all’albero, e quattro cervi (Dáinn, Dvalinn, Duneyrr e Duraþrór) che brucano le foglie del Yggdrasill.

E cosa c’entra tutto questo con i Pokémon?

Tra gli appassionati di Pokémon si è diffusa l’opinione che i leggendari di Pokémon X e Y, Xerneas e Yveltal, sono basati sulla mitologia norrena. Xerneas rappresenta i quattro cervi. Non a caso nel trailer Xerneas si trova davanti un enorme albero. Potrebbe essere il frassino Yggdrasill? Yvetal rappresenta invece l’aquila che vola in alto tra i cieli.

Pokémon dell’Europa settentrionale?

Nelle generazioni precedenti varie località del mondo dei Pokémon sono basate su diverse aree geografiche terrestri: Kanto e Johto sono basate su regioni del Giappone, mentre Unima rispecchia l’America. Altre città, come Alamos, Altomare e LaRousse, sono ispirate a Barcellona, Venezia e Vancouver.

Nel trailer citato sopra, Pikachu si trova nelle vicinanze di un edificio che ricorda la Torre Eiffel e il suo fulmine parte da una regione che ricorda l’Europa e si diffonde in tutte le parti del globo (è possibile riconoscere chiaramente l’Africa e la penisola arabica). La mitologia nordica fa parte del folclore europeo e le sue radici affondano nella Scandinavia.

Sebbene non siano ancora stati rivelati altri Pokémon leggendari oltre a Yveltal e Xerneas (e la nuova forma di Mewtwo), è possibile speculare sulla mitologia scandinava su altri potenziali Pokémon che potremmo vedere in X e Y.

Serpente

Iniziamo dal più logico. Abbiamo già menzionato che un serpente, Níðhöggr. Il Pokémon condivide molte caratteristiche con il Pokémon Giratina. È confinato tra le radici del Yggdrasil, nelle vicinanze del regno di Hel, figlia di Loki e regina dei morti. Poiché vive attorniato dai serpenti, non si esclude che possa essere creata una località apposita dove catturare il Pokémon leggendario.

Lupo

Fenrir è un lupo. Figlio di Loki, secondo la leggenda ucciderà ed ingoierà Odino, la divinità più importante del pantheon norreno, quando giungerà la fine del mondo. Il mostro ferocissimo troverà spazio in Pokémon X e Y? È un Pokémon troppo violento per una serie di videogiochi per bambini? La sua storia potrà essere raccontata in un modo meno brutale?

Scoiattolo

Altro animale che popola il frassino Yggdrasil è lo scoiattolo Ratatoskr. Corre da una punta all’altra dell’albero cosmico per trasportare messaggi tra l’aquila e Niohoggr. Ovviamente le due entità non fanno altro che scambiarsi insulti. L’ambasciatore trae il suo nome (letteralmente dente che perfora) dal suo hobby di rosicchiare il tronco di Yggdrasil. Potrebbe avere una storia interessante da raccontare ed essere oggetto delle mire dell’organizzazione criminale della regione.

Coppia di corvi

Huginn e Muninn sono una coppia di corvi che informano Odino di tutto quello che avviene nel mondo. Come Ratatoskr hanno il compito di trasportare messaggi. Poiché rappresentano il pensiero e la memoria di Odino, possono essere legati alle vicende di Fenrir.

Giganti

I giganti sono creature leggendarie presenti nei racconti mitologici di ogni parte del mondo. Anche nella mitologia norrena ci sono gli Jötnar (al singolare Jötunn). Si dividono in due tipi, giganti di brina e giganti di fuoco. Che possano dar vita a giganti di tipo Ghiaccio e di tipo Fuoco?

Uno dei giganti più importanti è Ymir, il cui corpo ha dato origine all’interno mondo degli uomini. Poiché è stato ucciso da Odino, la sua storia può essere legata alle vicende narrate in precedenza.

Tipo Fata

(basato sul post Why I do Believe in Fairies: Opinion di Kriffix)

Tipo Fata contro Tipo Luce

Ogni generazione di videogiochi Pokémon ha avuto la sua fetta di fan che giungevano alla conclusione che gli imminenti titoli avrebbero presentato un nuovo tipo. Questi fan hanno sempre utilizzato qualunque indizio disponibile come prova a sostengo della loro teoria. Spesso le persone non sono in grado di distinguere cosa abbia senso e cosa sia semplicemente un desiderio.

Quando furono introdotte le mascotte di Nero e Bianco, si diffusero le voci riguardanti il tipo Luce. Questa teoria non era convincente per vari motivi ed il fatto che Reshiram fosse bianco non dimostrava nulla. Molti sostengono che il tipo Luce sia l’esatto opposto del tipo Buio. Ciò non ha senso, poiché il nome giapponese di Buio non è affatto collegato alla parola ‘Luce’. Inoltre il concetto di ‘Luce’ è talmente vasto che potrebbe sconvolgere l’intera serie Pokémon.

L’introduzione del tipo Luce coinvolgerebbe troppi Pokémon. Nonostante sia già stato aggiunto un secondo tipo a Magnemite, la Game Freak andrebbe a modificare troppo i suoi Pokémon classici. L’introduzione di un nuovo tipo dovrebbe far variare il meno possibile le caratteristiche dei Pokémon esistenti. Per questo motivo il tipo Fata è più logico del tipo Luce: escludendo l’omonimo gruppo Uovo, gli unici Pokémon noti come “Pokémon Fata” sono Clefairy e Snubbull, entrambi di tipo Normale. Alcuni credono che Togetic e Togekiss possano essere assimilati dal tipo Fata, ma in realtà questi possiedono già un secondo tipo. Altri sostengono che dovrebbero cambiare tutti i Pokémon del gruppo Fata.

Tipo Fata?

In occidente esistono differenze tra fate, ninfe, silfidi e folletti. Poiché Pokémon viene sviluppato da una azienda giapponese dobbiamo comprendere che il nome dei tipi viene chiaramente dettato dalla lingua originale. Alcuni inoltre sostengono che le fate siano roba da femmine. Il fatto che molti dei fan dei Pokémon siano ragazze non implica che non possano esserci ragazzi che utilizzano Pokémon femminili (come Gardevoir, Meloetta o lo stesso Pikachu). Ognuno ha i suoi gusti, quindi non scadiamo nel sessismo.

Per quanto riguarda Xerneas, potrebbe essere di tipo Fata. Se pensate al film Princess Mononoke Xerneas ricorda lo Spirito della Foresta, probabilmente perché basato sulla mitologia norrena. Quindi aprite la mente e provate a togliervi dalla mente il concetto di fata derivato dalle opere Disney.

Segnali verso un nuovo tipo

C’è inoltre da considerare l’evoluzione di Eevee. Eevee rappresenta qualcosa di neutrale che si adatta all’ambiente e le sue evoluzioni rispecchiano i vari tipi esistenti. Perché si è scatenato il dibattito attorno al tipo di Sylveon? Perché non esiste alcun indizio che aiuti a definire chiaramente a quale tipo, tra quelli correnti, il Pokémon faccia parte. Pensate per un momento ad una falsa evoluzione di Eevee Drago o Volante. Una di queste assomiglierebbe a Sylveon? Probabilmente no. Sylveon appartiene al tipo Normale, Drago o Volante? I suoi colori coincidono con alcuni Pokémon di queste tre classi ma c’è ancora un margine di dubbio.

La Game Freak non ha mai rivelato un Pokémon non leggendario senza specificare chiaramente quale fosse il suo tipo. Deve esserci una ragione poiché stanno tentando di nascondere il tipo di Sylveon.

Fonti di informazione

La fonte più autorevole che ha fornito l’informazione sul tipo Fata è considerata attendibile. Il suo nome è Hiro, ha lavorato in Spagna per la rivista ufficiale Nintendo Magazine e ha svelato Purrloin alcune ore prima che il Pokémon Sunday rivelasse ufficialmente il Pokémon. Hiro ha lavorato tanto per guadagnarsi il rispetto: a che pro sprecare tutta la affidabilità per soli 5 minuti di notorietà? Nel 2010 lo staff di Pokexperto, equivalente spagnolo di Serebii, ha inoltre rivelato tutti i Pokémon della quinta generazione prima di 4chan (ed equivalenti). Non dovremmo imparare la lezione dal passato?

Rivelazioni future

Hiro ha lasciato intendere che potrebbe rivelare in futuro i tipi delle evoluzioni finali degli starter. Maggior informazioni verrano rivelare, più sarà possibile stabilire se Hiro dica la verità o meno. Nei prossimi mesi usciranno ulteriori informazioni ufficiali e avremmo modo di confermare le affermazioni di Hiro, confermando o meno la fiducia nei suoi confronti.