Linee guida del mondo dei Pokémon

Recentemente sono state diffuse alcune pagine di un manuale, risalente al periodo di Pokémon Nero e Bianco, in cui sono presenti alcuni dettami da seguire nei prodotti Pokémon (in un angolo si può leggere “Pokémon Product Approval Manual” che suggerirebbe una revisione continua da parte di The Pokémon Company su materiale quali giochi, anime, film e gioco di carte).

Fin dall’inizio si evidenza che, nonostante il franchise sia unico e alcuni elementi siano mantenuti attraverso tutti i media, ogni universo ha le sue caratteristiche e bisogna prestare attenzione a non mescolare elementi reali con il mondo dei Pokémon. Confermando le parole di Masuda, il mondo dove sono ambientate le vicende somiglia alla Terra (essendo composto da terre, aria e distese d’acqua) ma non è il nostro pianeta.

Nel pianeta dei Pokémon non sono presenti animali come noi li conosciamo: sono presenti solamente Pokémon che sostituiscono gli esseri viventi presenti nel mondo reale. Sebbene possano essere scambiati o immagazzinati, non devono essere considerati semplicemente “dati”. Queste misteriose creature non possono inoltre essere chiamate “mostri” o “animali”. Il manuale fa inoltre riferimento che, nonostante i Pokémon siano sessuati (e dalla quarta generazione alcuni presentano evidenti differenze fisiche in base al genere), bisogna sempre usare il pronome neutro per riferirsi ad essi.

Oltre a ricordare semplici regole (le Master Ball sono strumenti rari; gli allenatori devono avere almeno 10 anni e al più sei Pokémon; i Pokémon apprendono massimo quattro mosse) il testo ricorda che “un Pokémon non può dare ordini ad un altro Pokémon” poiché solamente gli uomini, siano essi allenatori, coordinatori o allevatori, possono controllare le creature. Sebbene possano ricevere ordini vocali, i Pokémon non usano il linguaggio umano, ma si limitano a ripetere il loro nome. Le poche eccezioni ammesse esclusivamente nell’anime sono Meowth e i casi speciali di telepatia (ad esempio Jirachi o Lucario).

Temi più spinosi sono le relazioni tra Pokémon, la loro morte e la catena alimentare. Salvo rari episodi (come i fratelli Pichu o Latios e Latias) si tende ad escludere l’esistenza di legami parentali tra i Pokémon, omettendo qualunque riferimento alla procreazione o lasciando ambiguità (come nel caso del Pokémon Genitore Kangaskhan). Anche nel rappresentare il consumo di cibo da parte di umani e Pokémon viene accuratamente eliminato qualunque riferimento ad alimenti animali quali carne o uova, preferendo utilizzare  polpette di riso (onigiri) o sandwich. Per quanto riguarda il tema della morte, i Pokémon non vengono mai uccisi, solamente “sconfitti”. Sebbene possano perdere i sensi, non bisogna mai menzionare esplicitamente il loro svenimento (fainting in inglese). Sono presenti cimiteri di Pokémon, ma non viene mai fatto riferimento al modo in cui sono deceduti i Pokémon ed inoltre nell’anime non vengono rappresentate le tombe.

Per concludere, alcune piccole curiosità sul logo: è composto dai colori Pantone PMS 116 (giallo) e PMS 280 (blu), può essere circondato da un alone bianco per farlo risaltare dallo sfondo e non deve essere coperto da altri elementi (Pokémon inclusi).

Tre nuove mosse da scoprire

Come riporta PokéBeach, sono state scoperte tre nuove mosse in Pokémon X e Y. Già in passato erano stati rivelati i nomi degli attacchi esclusivi dei nuovi Pokémon leggendari.

La prima mossa, Hold Hands, sembra essere simile all’attacco Celebrate, reso disponibile in Giappone per Pikachu, Eevee ed evoluzioni. Entrambi gli attacchi hanno 40 PP. Che fosse l’ennesima variante di Splash messa di lato dagli sviluppatori?

Gli altri due attacchi sembrano essere collegati al leggendario Zygarde. Le mosse, di tipo Terra e con elevata potenza e precisione, prendono il nome di Thousand ArrowsThousand Waves. Dalle descrizioni sembrano rispettivamente un attacco di frecce indirizzato ai Pokémon volanti ed una combinazione di TerremotoAssillo.

Oltre a fornire le statistiche dei Pokémon HoopaVolcanion, WPM smentisce alcune indiscrezioni trapelate in passato relative alle abilità che sembrano essere PrestigiatoreAssorbacqua. Ricordo che l’abilità di Diancie, ottenibile in Giappone già a partire da luglio, è stata già ufficialmente confermata essere Corpochiaro.

Pokémon Plus e Pokémon Minus

Dopo le dichiarazioni di Ken Sugimori sulla settima generazione, escono già i primi rumor relativi ai nuovi titoli. Secondo DualPixel è già stata prodotta una versione alfa dei due videogiochi della serie Pokémon, i cui nomi in codice risultano essere Pokémon Plus e Pokémon Minus. Chiaramente le informazioni elencate sono da trattare con i guanti, sebbene Geno sembra essere stato in passato una sorgente di informazioni rivelatesi concrete.

Nonostante lo sviluppo sia ancora alle fasi iniziali, la fonte afferma che sono già state prodotte tonnellate di disegni relativi ai due titoli. Una parziale conferma potrebbe arrivare da un post pubblicato su Instagram da Nintendo of America in cui una busta chiusa etichettata “Approval/Signature Needed” suggeriva l’arrivo di novità per il 2014, probabilmente legate ai Pokémon data la presenza di un Nintendo 3DS raffigurante Xerneas e Yveltal.

Come suggerito da Sugimori, la complessità del gioco sembra essere stata ridotta da parte della Game Freak. Oltre ad intervenire sulle meccaniche di gioco, i sviluppatori si sono impegnati ad inserire nelle due versioni alcune idee che da anni attendevano di divenire realtà.

La nuova regione sembra essere composta da una grossa penisola e tante piccole isole, collegate da ponti o tunnel sottomarini. È basata sull’area del sud-est asiatico e potrebbe essere il luogo d’origine dello Strano ninnolo presente in Pokémon X e Y. Nella regione sarà possibile incontrare numerosi Pokémon di Hoenn e Sinnoh.

Gli starter manterranno il classico schema Erba, Fuoco e Acqua, acquisendo tuttavia un secondo tipo nello stadio finale evolutivo, come già avvenuto nella sesta generazione. Il Pokémon che somiglia ad una palma acquisirà il tipo Elettro, mentre la capra con le corna infuocate diventerà un Pokémon Folletto. Per il Pokémon d’acqua si prevede il ritorno del secondo tipo Acciaio, già utilizzato per Empoleon.

I leggendari che compariranno nelle rispettive copertine sono di tipo Psico/Terra e Spettro/Folletto. Il tema principale dei due titoli sarà il confronto tra le antiche tradizioni e il progresso scientifico. A questo argomento si ricollegherà l’organizzazione criminale di turno che, in maniera simile al Team Plasma, critica gli allenatori e vuole il ritorno al passato in cui ad ogni persona veniva affidato un singolo uovo di Pokémon. I nostalgici ostacoleranno il protagonista ed i suoi amici e cercheranno di far rivivere gli antichi Pokémon leggendari.

Sono inoltre circolate le prime voci relative alle palestre che dai primi dettagli sembrerebbero poter essere di tipo doppio (Spettro/Fuoco o Fuoco/Acciaio). Altri dettagli fanno ipotizzare la presenza di un nuovo tipo o la possibilità di giocare su Wii U. È inoltre scontata la conferma della compatibilità con Banca Pokémon.

Chiudere il recinto dopo aver fatto scappare i Gogoat

Secondo BulbaNewsNOW alcune copie di Pokémon X e Y sono già nelle mani dei recensori. L’accordo è quello di non diffondere informazioni relative ai due titoli prima del 4 ottobre. In particolare i nomi delle evoluzioni finali di Chespin, Fennekin e Froakie devono rimanere ignote fino all’arrivo del videogioco sugli scaffali.

Questo limite non ha impedito di pubblicare immagini relative ad un Centro Pokémon di Kalos (probabilmente quello di Novartopoli). Sono inoltre aumentati i rumor provenienti da recensori o sedicenti tali.

In particolare una fonte italiana, che dichiara di lavorare per un sito di videogiochi, afferma che:

  • Le evoluzioni degli starter saranno Chesknight, Kyubixen e Frogue
  • Tra i nuovi Pokémon, una fenice di tipo Acqua/Volante di nome Aquerial, un piccolo koala Folletto chiamato Koadly e un Pokémon Terra/Erba in grado di usare Mazzuolegno che risponde al nome di Gorem.

La stessa fonte afferma che le prime cinque palestre saranno Coleottero, Folletto, Elettro, Lotta e Acciaio. Questo contraddice quanto affermato da un revisore giapponese che invece colloca i capipalestra nell’ordine Coleottero, Roccia, Lotta, Erba, Elettro, Folletto, Psico e Ghiaccio.

L’ultimo elenco sembra molto inverosimile ed in particolare in conflitto con le affermazioni della gola profonda di PokéBeach che, tra i numerosi rumor confermati, elencava tre palestre, Coleottero, Fata e Lotta, il cui ordine corrisponde a quanto affermato dalla fonte italiana. Che le informazioni sulle altre due palestre siano inventate a partire da una voce che potrebbe rivelarsi veritiera? La risposta probabilmente arriverà nella seconda settimana di ottobre.

 

Nuovi rumor su Pokémon X e Y

Water Pokémon Master pubblica altri rumor su Pokémon X e Y. Come le informazioni precedenti, queste rivelazioni vanno prese con le pinze fino a conferma ufficiale.

  • Nuovi Pokémon: Trusk è un cinghiale di tipo Erba/RocciaQuillom è un porcospino Normale/Veleno che si potrà incontrare nei primi luoghi accessibili della regione di Kalos.
  • Nuove evoluzioni: l’evoluzione finale di Froakie è Acqua/LottaBunnelby si evolve in un Pokémon Terra/Buio. Helioptile ha una evoluzione, la pre-evoluzione di Meowstic si chiama Espurr.
  • Tipo Folletto: ClefairyChansey, Togepi e Dunsparce acquisteranno il nuovo tipo.
  • Pokémon senza nome: saranno presenti un ragno di tipo Spettro, probabilmente chiamato Apparachnid, e un tasso di tipo Terra.
  • Nuove mosse: Thunder Roll sarà una mossa Elettro, Fairy Dust causa paralisi, sonno, avvelenamento o scottatura.
  • Super Allenamento Virtuale: oltre a Magneton sarà presente Wailmer.
  • 3D: La sequenza iniziale sarà tridimensionale. Nel menu principale sarà possibile ruotare Xerneas o Yveltal.

A che punto siamo?

Lunedì 16 settembre arriverà un nuovo annuncio relativo ai Pokémon. È molto probabile che sia collegato al sito GottaCatchEmAll.com (che al momento rinvia al sito ufficiale), svelato nei giorni precedenti attraverso un video.

Per quanto riguarda la gola profonda di PokéBeach, le informazioni confermate da CoroCoro e altre fonti sono le seguenti:

  • Il tipo Folletto si conferma essere efficace contro Lotta, Drago e Buio, poco efficace su Fuoco e Terra e debole nei confronti di Veleno e Acciaio.
  • Mewtwo ha due megaevoluzioni, nonostante MegaMewtwo Y sia stata inizialmente proposta come nuovo Pokémon o come forma di Mewtwo (sotto il nome di Eclair Forme).
  • L’esistenza di Meowstic.

Poiché le altre informazioni sono state confermate (Lotte Aeree, Super Allenamento Virtuale, nome del professore e tipo della prima palestra) si attende conferma per:

  • Tipi finali degli starter. Le ipotesi sono Erba/Buio, Fuoco/Psico e Acqua/Lotta. Braixen è già stato mostrato mentre usa Psicoshock, mentre gli altri due sembrano possedere mosse di Terra e Volante.
  • Attacchi di doppio tipo. La pagina 18 del CoroCoro di questo mese mostra alcune delle mosse della sesta generazione. Nelle mosse Monito (Pancham), Geocontrollo (Xerneas) e Ali del Fato (Yveltal) non viene riportato il tipo. Che sia un modo per ritardare l’annuncio?

Passando alle rivelazioni di Pokéxperto non possiamo non notare che:

  • HaribooguTeerunaaGekogashira comparivano nell’elenco, oltre che nel database IPDL. Correttamente sono state indovinate le corrispondenze tra i nomi e le evoluzioni degli starter, QuilladinBraixenFrogadier. Si attendono conferme sullo stadio successivo.
  • Erano già stati suggeriti i nomi di Furfrou (Torimian) e Meowstic (Nyaonikusu).

In conclusione ricordo, per quanto riguarda le megaevoluzioni, nonostante la conferma di MegaCharizard, il nome di Garchomp non era mai emerso nei precedenti rumor.

Cattura un folletto, te ne regaliamo due!

(post basato su “Fairy Retcon: What Lies Ahead?” di Kriffix e su “PokéMart — Buy 1 Get 1 (or 2) FREE!” di Dan)

In assenza di notizie succose (con rumor che si sgonfiano) ed in attesa di scoop del secolo, circolano le voci sul tipo Folletto e sulle evoluzioni dei Pokémon già svelati.

Oltre a Pokémon esclusivamente appartenenti al tipo che metterà alla dura prova i Draghi (XerneasSylveon, FlabébéSwirlixSpritzee), sarà interessante analizzare il potenziale delle nuove combinazioni come Acqua/Folletto di Marill. Assumendo che le voci si rivelino esatte, il Pokémon Acquatopo rimane inutile contro il Fuoco, ma può affilare le sue nuove armi contro Pangoro (essendo Lotta/Buio dovrebbe temerne la furia).

Chissà quanti Pokémon di tipo Normale (oltre a Jigglypuff, nell’elenco finiscono ClefairySnubbullSkitty, Lopunny e una intera categoria di Pokémon rosa: Lickitung, ChanseyMiltank, Audino, Munna) potrebbero affrontare a testa alta i Pokémon di Lotta. Pokémon Coleottero e d’Erba, come IllumiseBellossom, CherrimWhimsicottapprezzerebbero meno la debolezza al tipo Veleno derivante dall’introduzione del secondo tipo. Le speculazioni sono innumerevoli ed è difficile riassumere cosa potrebbe cambiare nelle strategie se si andassero a toccare Pokémon come MisdreavusMilotic.

Sempre per rimanere nell’ambito delle ipotesi, è anche opportuno riflettere sulle evoluzioni. Su Fletchling e Talonflame il dibattito è acceso: una sola evoluzione come Taillow (o, per andare più indietro nel tempo, come avviene con Spearow e Doduo) o due evoluzioni? E in quest’ultimo caso, se Talonflame è lo stadio finale, la sua pre-evoluzione mantiene il tipo Fuoco? Anche Litleo, che ricorda molto Shinx, potrebbe avere una catena evolutiva della stessa lunghezza o più simile a quella di Pokémon come Electrike, sebbene entrambi siano Pokémon Elettro.

Gogoat è finito al centro dei riflettori per il fatto che si possa cavalcare a Luminopoli. Adesso viene da chiedersi se, come Deerling e Sawsbuck, avrà delle forme legate alle quattro stagioni, una caratteristica introdotta solamente in NeroBianco e riproposta nei sequel. Sarà nuovamente presente a Kalos?

Tornando ai Pokémon Folletto, è difficile non pensare ad una evoluzione per Flabébé, Swirlix e Spritzee. In particolare, nell’ultimo caso è lecito pensare che il numero di evoluzioni sarà bilanciato, come avverrebbe nel caso di Clauncher e Skrelp. Circolano voci su possibili evoluzioni di entrambi, ma non si è ancora parlato di metodi evolutivi. Potrebbero essere considerati il Karrablast e lo Shelmet della sesta generazione?

In chiusura rimangono HelioptileNoivern. Il primo potrebbe acquisire il secondo tipo Terra al posto di Normale, mentre il secondo potrebbe avere una catena evolutiva corta come quella Druddigon o acquisire parenti come altri Pokémon pipistrello.