Linee guida del mondo dei Pokémon

Recentemente sono state diffuse alcune pagine di un manuale, risalente al periodo di Pokémon Nero e Bianco, in cui sono presenti alcuni dettami da seguire nei prodotti Pokémon (in un angolo si può leggere “Pokémon Product Approval Manual” che suggerirebbe una revisione continua da parte di The Pokémon Company su materiale quali giochi, anime, film e gioco di carte).

Fin dall’inizio si evidenza che, nonostante il franchise sia unico e alcuni elementi siano mantenuti attraverso tutti i media, ogni universo ha le sue caratteristiche e bisogna prestare attenzione a non mescolare elementi reali con il mondo dei Pokémon. Confermando le parole di Masuda, il mondo dove sono ambientate le vicende somiglia alla Terra (essendo composto da terre, aria e distese d’acqua) ma non è il nostro pianeta.

Nel pianeta dei Pokémon non sono presenti animali come noi li conosciamo: sono presenti solamente Pokémon che sostituiscono gli esseri viventi presenti nel mondo reale. Sebbene possano essere scambiati o immagazzinati, non devono essere considerati semplicemente “dati”. Queste misteriose creature non possono inoltre essere chiamate “mostri” o “animali”. Il manuale fa inoltre riferimento che, nonostante i Pokémon siano sessuati (e dalla quarta generazione alcuni presentano evidenti differenze fisiche in base al genere), bisogna sempre usare il pronome neutro per riferirsi ad essi.

Oltre a ricordare semplici regole (le Master Ball sono strumenti rari; gli allenatori devono avere almeno 10 anni e al più sei Pokémon; i Pokémon apprendono massimo quattro mosse) il testo ricorda che “un Pokémon non può dare ordini ad un altro Pokémon” poiché solamente gli uomini, siano essi allenatori, coordinatori o allevatori, possono controllare le creature. Sebbene possano ricevere ordini vocali, i Pokémon non usano il linguaggio umano, ma si limitano a ripetere il loro nome. Le poche eccezioni ammesse esclusivamente nell’anime sono Meowth e i casi speciali di telepatia (ad esempio Jirachi o Lucario).

Temi più spinosi sono le relazioni tra Pokémon, la loro morte e la catena alimentare. Salvo rari episodi (come i fratelli Pichu o Latios e Latias) si tende ad escludere l’esistenza di legami parentali tra i Pokémon, omettendo qualunque riferimento alla procreazione o lasciando ambiguità (come nel caso del Pokémon Genitore Kangaskhan). Anche nel rappresentare il consumo di cibo da parte di umani e Pokémon viene accuratamente eliminato qualunque riferimento ad alimenti animali quali carne o uova, preferendo utilizzare  polpette di riso (onigiri) o sandwich. Per quanto riguarda il tema della morte, i Pokémon non vengono mai uccisi, solamente “sconfitti”. Sebbene possano perdere i sensi, non bisogna mai menzionare esplicitamente il loro svenimento (fainting in inglese). Sono presenti cimiteri di Pokémon, ma non viene mai fatto riferimento al modo in cui sono deceduti i Pokémon ed inoltre nell’anime non vengono rappresentate le tombe.

Per concludere, alcune piccole curiosità sul logo: è composto dai colori Pantone PMS 116 (giallo) e PMS 280 (blu), può essere circondato da un alone bianco per farlo risaltare dallo sfondo e non deve essere coperto da altri elementi (Pokémon inclusi).

Annunci

Strumenti perduti di Kalos

Breve lista di strumenti utili che si trovano in Pokémon X e Y:

  • Adamasfera, SplendisferaGrigiosfera: Grotta Climax
  • Cuneo DNA: Batikopoli
  • Denteabissi, Squamabissi: Baia Azzurra
  • Evolcondensa: Cromleburgo
  • Gracidea: Fractalopoli
  • Master Ball: Fabbrica Poké Ball
  • Neropietra: Romantopoli
  • Pietrabrillo: Percorso 12 (Via dei Pascoli)
  • Super Amo: Percorso 13 (Landa di Luminopoli)

Le lastre di Arceus si trovano invece sparse nei seguenti luoghi di Kalos:

  • Fuoco: Percorso 13
  • Acqua: Baia Azzurra
  • Erba: Percorso 20 (Bosco Passoperso)
  • Elettro: Centrale di Kalos
  • Ghiaccio: Percorso 17 (Passo Mamoswine), richiede Mamoswine
  • Lotta: Percorso 16 (Via Malinconia), richiede Lotta
  • Veleno: Percorso 19 (Via Valle Larga), richiede Surf e Forza
  • Terra: Grotta dei Riflessi
  • Volante: Temperopoli
  • Psico: Percorso 10 (Strada dei Menhir)
  • Coleottero: Percorso 21 (Via Ultima), richiede Surf
  • Roccia: Percorso 15 (Via Fogliebrune), richiede Spaccaroccia, Surf e Cascata
  • Spettro: Stanza Vacua
  • Drago: Percorso 22 (Via Detour), richiede Surf e Cascata
  • BuioAlbergo Diroccato, richiede Spaccaroccia
  • Acciaio: Grotta Climax
  • Folletto: Valle dei Pokémon, richiede Taglio e Surf