Cattura un folletto, te ne regaliamo due!

(post basato su “Fairy Retcon: What Lies Ahead?” di Kriffix e su “PokéMart — Buy 1 Get 1 (or 2) FREE!” di Dan)

In assenza di notizie succose (con rumor che si sgonfiano) ed in attesa di scoop del secolo, circolano le voci sul tipo Folletto e sulle evoluzioni dei Pokémon già svelati.

Oltre a Pokémon esclusivamente appartenenti al tipo che metterà alla dura prova i Draghi (XerneasSylveon, FlabébéSwirlixSpritzee), sarà interessante analizzare il potenziale delle nuove combinazioni come Acqua/Folletto di Marill. Assumendo che le voci si rivelino esatte, il Pokémon Acquatopo rimane inutile contro il Fuoco, ma può affilare le sue nuove armi contro Pangoro (essendo Lotta/Buio dovrebbe temerne la furia).

Chissà quanti Pokémon di tipo Normale (oltre a Jigglypuff, nell’elenco finiscono ClefairySnubbullSkitty, Lopunny e una intera categoria di Pokémon rosa: Lickitung, ChanseyMiltank, Audino, Munna) potrebbero affrontare a testa alta i Pokémon di Lotta. Pokémon Coleottero e d’Erba, come IllumiseBellossom, CherrimWhimsicottapprezzerebbero meno la debolezza al tipo Veleno derivante dall’introduzione del secondo tipo. Le speculazioni sono innumerevoli ed è difficile riassumere cosa potrebbe cambiare nelle strategie se si andassero a toccare Pokémon come MisdreavusMilotic.

Sempre per rimanere nell’ambito delle ipotesi, è anche opportuno riflettere sulle evoluzioni. Su Fletchling e Talonflame il dibattito è acceso: una sola evoluzione come Taillow (o, per andare più indietro nel tempo, come avviene con Spearow e Doduo) o due evoluzioni? E in quest’ultimo caso, se Talonflame è lo stadio finale, la sua pre-evoluzione mantiene il tipo Fuoco? Anche Litleo, che ricorda molto Shinx, potrebbe avere una catena evolutiva della stessa lunghezza o più simile a quella di Pokémon come Electrike, sebbene entrambi siano Pokémon Elettro.

Gogoat è finito al centro dei riflettori per il fatto che si possa cavalcare a Luminopoli. Adesso viene da chiedersi se, come Deerling e Sawsbuck, avrà delle forme legate alle quattro stagioni, una caratteristica introdotta solamente in NeroBianco e riproposta nei sequel. Sarà nuovamente presente a Kalos?

Tornando ai Pokémon Folletto, è difficile non pensare ad una evoluzione per Flabébé, Swirlix e Spritzee. In particolare, nell’ultimo caso è lecito pensare che il numero di evoluzioni sarà bilanciato, come avverrebbe nel caso di Clauncher e Skrelp. Circolano voci su possibili evoluzioni di entrambi, ma non si è ancora parlato di metodi evolutivi. Potrebbero essere considerati il Karrablast e lo Shelmet della sesta generazione?

In chiusura rimangono HelioptileNoivern. Il primo potrebbe acquisire il secondo tipo Terra al posto di Normale, mentre il secondo potrebbe avere una catena evolutiva corta come quella Druddigon o acquisire parenti come altri Pokémon pipistrello.

Annunci

Che animali sono i nuovi Pokémon? (seconda parte)

(basato su Pokéology: X/Y Edition II di Mechanos)

Abbiamo già visto a quali animali siano ispirati i quattro Pokémon svelati dall’informatore di PokéBeach. Tuttavia il numero di Pokémon della sesta generazione è già arrivato a quota 20. È quindi interessante analizzare le origini degli altri Pokémon finora conosciuti.

Scatterbug, Spewpa, Vivillon

Il mondo dei Pokémon è pieno di Pokémon Coleottero. È probabile che la famiglia di Scatterbug sia ispirata al comune baco da seta. È infatti possibile notare che Spewpa indossa una sorta di poncho che potrebbe essere prodotto dalla seta o da qualche fibra molto simile. Vivillon ha una forma di ali molto diversa da quelle comuni farfalle e falene e non è nota alcuna specie di insetto che condivida i colori brillanti del Pokémon.

Noivern

Ho già analizzato le caratteristiche da pipistrello del Pokémon Volante/Drago. Il suo secondo tipo deriva chiaramente dalla viverna. Un altro Pokémon basato su questa creatura mitologica è Aerodactyl.

Talonflame

Talonflame condivide l’aspetto e il becco con il falco pellegrino. Questo uccello è uno degli animali più rapidi della terra: la sua velocità può superare i 320 km/h. Il suo doppio tipo, Fuoco/Volante, potrebbe essere un riferimento alle fenici, già ispirazione per i Pokémon Moltres e Ho-Oh.

Litleo

Già dal nome è possibile immaginarsi il re della savana: il leone. Anche in questo caso, l’animale è stato utilizzato in passato per modellare Pokémon come Luxray. Come mai quest’ultimo è Elettro, mentre Litleo è Fuoco? La coda a forma di fiammella può trarre in inganno, dato che il Pokémon è basato sulla manticora, creatura con il corpo di leone e la coda di scorpione.

Clauncher e Skrelp

Se pensate che Clauncher e Skrelp siano un’aragosta blu e uno strano cavalluccio marino, state commettendo un errore: questi animali marini sono invece basati sul gambero pistola e sul dragone foglia.

Il primo utilizza una delle sue chele per sparare una bolla caldissima in direzione della sua preda, producendo un rumore che supera i 200 decibel. La bolla viaggia circa 100 km/h e può raggiungere la temperatura di 5000 Kelvin. Claucher non è il primo Pokémon a presentare l’eterochelia: anche Kingler possiede una chela più grande dell’altra.

Skrelp si differenzia dal “cugino” Horsea poiché utilizza le sue protuberanze per mimetizzarsi assumendo le sembianze di un’alga. Al contrario del dragone foglia, che usa il camuffamento a fini difensivi, il Pokémon della sesta generazione aspetta che le prede si avvicinano per colpirle con le sue mosse Veleno.

Flabébé

Concludiamo con questo strano Pokémon Folletto. Visto il tipo è probabile che sia ispirato ad una fiaba. Una delle ipotesi lo fa derivare dal fiore che appare ne Il piccolo principe, opera dello scrittore francese Antoine de Saint-Exupéry (poiché la regione di Kalos è basata sulla Francia). Un’altra tesi che si fa strada individua l’origine del Pokémon nella fiaba di Andersen Mignolina.

Venti Pokémon, Venti

In realtà sono stati solamente svelati 19 Pokémon nuovi a cui va aggiunta la nuova forma di Mewtwo (sarà l’unica forma?). Degli starter e di Sylveon (e del suo nuovo tipo Folletto) si è avuto già modo di parlare abbondantemente. Analogo discorso per i quattro Pokémon svelati dalla solita fonte. Ci sono invece varie ipotesi sull’origine dei leggendari XerneasYveltal, ma ancora non è noto nemmeno il tipo dei Pokémon che compariranno sulle confezioni di Pokémon X e Y.

Ho già scritto il mio parere su Noivern e sull’evoluzione di Fletchling, Talonflame, la cui rivelazione era funzionale a confermare le voci riguardo le Lotte Aeree. Il suo doppio tipo era inoltre già previsto. Per quanto riguarda Clauncher c’è poco da dire: va semplicemente ad aumentare la folta schiera di granchi e crostacei che hanno però fatto la loro comparsa nelle generazioni dispari. Più interessante sembra essere Skrelp che tenta di sottrarre il predominio di Tentacool nella inusuale combinazione Acqua/Veleno. È infatti dai tempi di Qwilfish che non si vedeva utilizzare questa coppia di tipi.

Anche Litleo conferma che questa generazione ci sorprenderà con inusuali accoppiamenti: l’arrivo di un Pokémon Fuoco/Normale rende il leoncino debole contro la Lotta ma immune agli Spettri. Flabébé è invece il primo Pokémon Folletto completamente slegato da Pokémon delle generazioni precedenti. Dalle descrizioni ufficiali, sembra che il Pokémon possa essere dotato di diverse forme, rese evidenti dal differente fiore a cui è appeso.

Infine desta qualche perplessità la linea evolutiva di VivillonScatterbugSpewpa sembrano normali insetti con una evoluzione scontata: Scatterbug si evolve in Spewpa quando raggiunge un livello abbastanza elevato, mentre quest’ultimo si evolve in Vivillon dopo aver accumulato abbastanza esperienza. Tuttavia nel sito ufficiale viene posto l’accento sul fatto che alcuni Pokémon si evolvono in modi particolari e fa riferimento esattamente ai tre Pokémon menzionati prima. Che ci sia qualcos’altro dietro la loro evoluzione? Che sarà necessario compiere strane azioni per evolvere questi o altri Pokémon?

Chissà cosa ci riserveranno le notizie future. Alcuni dei precedenti rumor, come il tipo Coleottero della prima capopalestra, Violetta, sono stati confermati. Altri, come la possibilità di cavalcare solo Gogoat, sembrano essere smentiti dalla presenza di Rhyhorn a Borgo Bozzetto, la prima delle città della regione di Kalos, che dovrebbe essere uno dei Pokémon utilizzabili come mezzo di trasporto. Anche l’esistenza di due soli rivali sembra essere un’ipotesi superata con l’introduzione del gruppetto di quattro allenatori.

È infine interessante notare come nei trailer e nei screenshot è stato dato peso ai Pokémon delle generazioni precedenti: oltre a Mewtwo, vanno citate la fontana di Roselia a Novartopoli, l’attribuzione del tipo Folletto a Pokémon parzialmente dimenticati e la presenza di avversari come Machamp o Zoroark. La divisione in tre parti del Pokédex di Kalos fa ben sperare sulla quantità di creature da catturare senza dover dipendere eccessivamente dai videogiochi precedenti.