Cattura un folletto, te ne regaliamo due!

(post basato su “Fairy Retcon: What Lies Ahead?” di Kriffix e su “PokéMart — Buy 1 Get 1 (or 2) FREE!” di Dan)

In assenza di notizie succose (con rumor che si sgonfiano) ed in attesa di scoop del secolo, circolano le voci sul tipo Folletto e sulle evoluzioni dei Pokémon già svelati.

Oltre a Pokémon esclusivamente appartenenti al tipo che metterà alla dura prova i Draghi (XerneasSylveon, FlabébéSwirlixSpritzee), sarà interessante analizzare il potenziale delle nuove combinazioni come Acqua/Folletto di Marill. Assumendo che le voci si rivelino esatte, il Pokémon Acquatopo rimane inutile contro il Fuoco, ma può affilare le sue nuove armi contro Pangoro (essendo Lotta/Buio dovrebbe temerne la furia).

Chissà quanti Pokémon di tipo Normale (oltre a Jigglypuff, nell’elenco finiscono ClefairySnubbullSkitty, Lopunny e una intera categoria di Pokémon rosa: Lickitung, ChanseyMiltank, Audino, Munna) potrebbero affrontare a testa alta i Pokémon di Lotta. Pokémon Coleottero e d’Erba, come IllumiseBellossom, CherrimWhimsicottapprezzerebbero meno la debolezza al tipo Veleno derivante dall’introduzione del secondo tipo. Le speculazioni sono innumerevoli ed è difficile riassumere cosa potrebbe cambiare nelle strategie se si andassero a toccare Pokémon come MisdreavusMilotic.

Sempre per rimanere nell’ambito delle ipotesi, è anche opportuno riflettere sulle evoluzioni. Su Fletchling e Talonflame il dibattito è acceso: una sola evoluzione come Taillow (o, per andare più indietro nel tempo, come avviene con Spearow e Doduo) o due evoluzioni? E in quest’ultimo caso, se Talonflame è lo stadio finale, la sua pre-evoluzione mantiene il tipo Fuoco? Anche Litleo, che ricorda molto Shinx, potrebbe avere una catena evolutiva della stessa lunghezza o più simile a quella di Pokémon come Electrike, sebbene entrambi siano Pokémon Elettro.

Gogoat è finito al centro dei riflettori per il fatto che si possa cavalcare a Luminopoli. Adesso viene da chiedersi se, come Deerling e Sawsbuck, avrà delle forme legate alle quattro stagioni, una caratteristica introdotta solamente in NeroBianco e riproposta nei sequel. Sarà nuovamente presente a Kalos?

Tornando ai Pokémon Folletto, è difficile non pensare ad una evoluzione per Flabébé, Swirlix e Spritzee. In particolare, nell’ultimo caso è lecito pensare che il numero di evoluzioni sarà bilanciato, come avverrebbe nel caso di Clauncher e Skrelp. Circolano voci su possibili evoluzioni di entrambi, ma non si è ancora parlato di metodi evolutivi. Potrebbero essere considerati il Karrablast e lo Shelmet della sesta generazione?

In chiusura rimangono HelioptileNoivern. Il primo potrebbe acquisire il secondo tipo Terra al posto di Normale, mentre il secondo potrebbe avere una catena evolutiva corta come quella Druddigon o acquisire parenti come altri Pokémon pipistrello.

Annunci

Difetti di prima generazione

(ispirato ad un elenco di 4chan)

Questi sono piccoli difetti si trovano nei videogiochi Pokémon Rosso, Pokémon Blu e Pokémon Giallo.

Le mosse ParassisemeTossina utilizzano la stessa variabile per calcolare il danno. Pokémon come Venusaur e Tangela possono quindi sfruttare un bug che rende molto efficace la mossa d’Erba se usata in combinazione con l’Attacco di tipo Veleno.

I brutti colpi dipendono solamente dalla Velocità del Pokémon. Per questo motivo Pokémon come Electrode, Aerodactyl, Jolteon e Mewtwo sono più utili di Lickitung, Parasect, Slowbro o Snorlax. Anche le mosse OHKO falliscono se la velocità del Pokémon attaccante è inferiore a quella del Pokémon attaccato. Ciò rende Abisso, Ghigliottina e Perforcorno inefficaci se utilizzate da Pokémon lenti.

Energy Conc. (in seguito chiamata Focalenergia) non funzionava a causa di un notevole bug. Non solo impediva di quadruplicare la possibilità di brutti colpi, ma ne riduce addirittura la probabilità, portandola a zero se il Pokémon ha Velocità inferiore all’avversario. Il problema fu risolto in Pokémon Stadium, senza attendere l’arrivo della seconda generazione. Un problema analogo affliggeva lo strumento Supercolpo.

Se la Paralisi veniva curata con Riposo o da Antiparalisi e Cura Totale, l’alterazione di stato veniva rimossa, ma rimaneva in atto la diminuzione della Velocità. Viceversa la mossa Agilità nega l’effetto della Paralisi, senza tuttavia rimuovere l’alterazione di stato, annullando la riduzione della statistica. Analogamente nel caso di Scottatura l’attacco Danzaspada annulla l’effetto dell’alterazione di stato.

Passando al Congelamento, l’unico modo per liberarsene è Antigelo o essere colpiti da una mossa di Fuoco. È tuttavia presente un bug peggiore: se un Pokémon utilizza Iper Raggio in queste condizioni, può essere colpito da Nube durante il turno di ricarica. In questo caso non potrà utilizzare più mosse ed è destinato al KO. Fortunatamente Iper Raggio non richiede riposo se fallisce o manda knock-out l’avversario.

La mossa Riposo guarisce dalle alterazioni di stato citate in precedenza, ma lascia invariate le modifiche apportate alle statistiche. Inoltre fallisce se il Pokémon ha perso esattamente 255 o 511 PS. Anche questo errore è stato corretto in Stadium. Tuttavia se un Pokémon si sveglia dal Sonno non può attaccare nel turno in cui prende conoscenza.

L’attacco Contatore invece presentava numerosi problemi. Il primo era la limitazione alle sole mosse Normale e Lotta, invece che essere efficace con tutti gli attacchi fisici, mentre un altro bug permetteva di contrattaccare anche se la mossa centrava il Sostituto. Entrambi i difetti sono stati in seguito risolti, rendendo inoltre immune il tipo Spettro. Nella prima generazione i fantasmi sono invece impossibili da colpire usando Scontro.

Tornando al Sostituto, la mossa impedisce all’avversario di perire in seguito all’utilizzo di Autodistruzione o Esplosione. Inoltre se viene utilizzata da un Pokémon con esattamente il 25% dei suoi Punti Salute, sarà lui a stesso a mandarsi KO.

Nei videogiochi della prima generazione Boato e Turbine erano perfettamente inutili contro un Pokémon di proprietà di un allenatore. Altre mosse che si comportano in modo bizzarro sono Ira, Mimica e PazienzaInibitore inoltre influenza inspiegabilmente l’attacco Ira.

Un Pokémon paralizzato o confuso può rimanere nello stato di invulnerabilità dovuto a Fossa o Volo per più di un turno. È infine possibile catturare un Pokémon che si trova all’interno di una fossa.

Pokémon Smash Bros.

I Pokémon ricoprono un ruolo importante nella serie Super Smash Bros., nata nel 1999 per Nintendo 64. Originariamente il gioco doveva intitolarsi Dragon King: The Fighting Game, un titolo pensato per SNES in cui non apparivano i personaggi Nintendo.

Nel primo titolo della serie compaiono solamente i Pokémon Pikachu e Jigglypuff. Originariamente era previsto l’inserimento anche del Pokémon leggendario Mewtwo. Nel videogioco appare anche la città di Zafferanopoli, popolata da Chansey, Charmander, Electrode, Porygon e Venusaur. È possibile inoltre scorgere Butterfree, Pidgey, Fearow e Moltres.

Super Smash Bros. Melee segna l’ingresso ufficiale di Mewtwo tra i personaggi. Nel titolo è presente anche Pichu. Nel videogioco sono presenti modelli di Pokémon direttamente derivati da Pokémon Stadium 2, disponibile per Nintendo 64: Squirtle, Onix, Psyduck, Chikorita, Weezing, Slowpoke, Porygon, Wooper, Sudowoodo, Snorlax, Venusaur, Seel, Wobbuffet, Unown, Goldeen, Lickitung, Chansey e Geodude. Secondo la guida strategica ufficiale di Melee, nel videogioco era prevista la presenza di Ditto. Sempre in Melee l’evento 39 è dedicato a Jigglypuff. Non è un caso: il Pokémon occupa proprio la posizione 39 nel Pokédex Nazionale.

Passando a Super Smash Bros. Brawl, oltre al ritorno di Pikachu e Jigglypuff, si segnala l’introduzione di Lucario e Rayquaza e la presenza dell’Allenatore di Pokémon. Poiché nel gioco è presente un’animazione inutilizzata che rappresenta il personaggio nell’atto di saltare, molti fan hanno speculato che originariamente non fossero previsti Squirtle, Ivysaur e Charizard.

Sempre rimanendo su Brawl, molti fan hanno speculato sulla possibilità che il Pikachu presente nel titolo sia l’evoluzione del Pichu di Melee: la mossa che unisce i due Pokémon è Locomovolt che può essere appresa solamente da Pichu con l’ausilio di Elettropalla. Inoltre entrambi i Pokémon inoltre possiedono un paio di caratteristici occhiali blu.

Per concludere, in Super Smash Bros. Brawl compare la Vetta Lancia. Oltre a Dialga e Palkia, appaiono casualmente i Pokémon Azelf, Uxie e Mesprit. Può inoltre apparire Cresselia, Pokémon leggendario di Sinnoh non direttamente collegabile ai precedenti. Dovrebbe essere più logica la presenza di Giratina, piuttosto che quella del Pokémon Falcato, che non presenta alcun legame con le vicende del Monte Corona.