Nulla di nuovo sotto il sole (estivo). O no?

Dopo il messaggio di Masuda i pettegolezzi attorno a Pokémon X e Y hanno diminuito la loro intensità, fino quasi a scemarsi. Nonostante il crescente interesse per Orotto (o Aulotte), c’è grande attesa per il numero di luglio della rivista CoroCoro che uscirà sabato 13, anticipando le eventuali notizie fornite da Pokémon Smash! del 14 luglio.

Dovessimo dar credito alle voci circolate su PokéBeach e siti analoghi, verranno svelati prossimamente:

Sull’ultimo punto, c’è da notare che, oltre ai venti Pokémon già rivelati, le teorie spaziano da originali introduzioni (Inkay, Malimar, Espurr, Meowstick) a riproposte di quanto già visto (Pangoro e Weedra, rispettivamente evoluzioni di PanchamSkrelp).

Pokéjungle segnala cinque ulteriori rumor, chiaramente da prendere con le pinze (di Clauncher) provenienti da 2ch. Per questo motivo i nomi sono riportati in giapponese, ad eccezione del primo che riguarda un Pokémon che già conosciamo. Chissà se avremo conferma o smentita a breve delle informazioni sotto riportate.

  • Honedge: Il Pokémon spada svelato in Francia utilizza la mossa “Spaccanima“. Dal nome potrebbe essere una sorta di Spaccaroccia di tipo Spettro.
  • Panpura: Un Pokémon a forma di zucca di Halloween che adora le burle. Essendo Erba/Spettro, uno dei suoi attacchi sarà Sgomento.
  • Yotsurun: Gigante di Ghiaccio/Lotta. Con il suo corno userà una mossa probabilmente chiamata “Martelgelo“.
  • Syoomai: Condivide i tipi Acqua e Coleottero con Surskit, ma sarà più simile ad uno Shellos con una conchiglia. Forse ricorderà un lontano parente di Crustle?
  • Myuujii: Se Chatot assomiglia ad una croma, questo Pokémon Psico avrà l’aspetto di una semiminima. La sua Abilità (musicale) è descritta come se avesse un effetto simile a Prepotenza.

Speriamo non sia tutto uno scherzo organizzato da Panpura. 😀

Annunci

Mitologia norrena

(basato sul post Norse Mythology & The X & Y Legendaries di Dan. si ringrazia Bifrost per le informazioni.)

Mitologia norrena?

Secondo la cosmologia della mitologia norrena esiste un albero cosmico che sorregge nove mondi, il frassino Yggdrasill. L’albero posa su tre radici, una delle quali ospita Miðgarðr, il regno degli esseri umani. Nel lato opposto si trova l’Ásgarðr, mondo degli Æsir, divinità del cielo. Tra le radici del Yggdrasill si annida Níðhöggr, un mostruoso serpente. Altri animali che dimorano sul frassino sono il falco Veðrfǫlnir, che vive tra gli occhi di un aquila appollaiata in cima all’albero, e quattro cervi (Dáinn, Dvalinn, Duneyrr e Duraþrór) che brucano le foglie del Yggdrasill.

E cosa c’entra tutto questo con i Pokémon?

Tra gli appassionati di Pokémon si è diffusa l’opinione che i leggendari di Pokémon X e Y, Xerneas e Yveltal, sono basati sulla mitologia norrena. Xerneas rappresenta i quattro cervi. Non a caso nel trailer Xerneas si trova davanti un enorme albero. Potrebbe essere il frassino Yggdrasill? Yvetal rappresenta invece l’aquila che vola in alto tra i cieli.

Pokémon dell’Europa settentrionale?

Nelle generazioni precedenti varie località del mondo dei Pokémon sono basate su diverse aree geografiche terrestri: Kanto e Johto sono basate su regioni del Giappone, mentre Unima rispecchia l’America. Altre città, come Alamos, Altomare e LaRousse, sono ispirate a Barcellona, Venezia e Vancouver.

Nel trailer citato sopra, Pikachu si trova nelle vicinanze di un edificio che ricorda la Torre Eiffel e il suo fulmine parte da una regione che ricorda l’Europa e si diffonde in tutte le parti del globo (è possibile riconoscere chiaramente l’Africa e la penisola arabica). La mitologia nordica fa parte del folclore europeo e le sue radici affondano nella Scandinavia.

Sebbene non siano ancora stati rivelati altri Pokémon leggendari oltre a Yveltal e Xerneas (e la nuova forma di Mewtwo), è possibile speculare sulla mitologia scandinava su altri potenziali Pokémon che potremmo vedere in X e Y.

Serpente

Iniziamo dal più logico. Abbiamo già menzionato che un serpente, Níðhöggr. Il Pokémon condivide molte caratteristiche con il Pokémon Giratina. È confinato tra le radici del Yggdrasil, nelle vicinanze del regno di Hel, figlia di Loki e regina dei morti. Poiché vive attorniato dai serpenti, non si esclude che possa essere creata una località apposita dove catturare il Pokémon leggendario.

Lupo

Fenrir è un lupo. Figlio di Loki, secondo la leggenda ucciderà ed ingoierà Odino, la divinità più importante del pantheon norreno, quando giungerà la fine del mondo. Il mostro ferocissimo troverà spazio in Pokémon X e Y? È un Pokémon troppo violento per una serie di videogiochi per bambini? La sua storia potrà essere raccontata in un modo meno brutale?

Scoiattolo

Altro animale che popola il frassino Yggdrasil è lo scoiattolo Ratatoskr. Corre da una punta all’altra dell’albero cosmico per trasportare messaggi tra l’aquila e Niohoggr. Ovviamente le due entità non fanno altro che scambiarsi insulti. L’ambasciatore trae il suo nome (letteralmente dente che perfora) dal suo hobby di rosicchiare il tronco di Yggdrasil. Potrebbe avere una storia interessante da raccontare ed essere oggetto delle mire dell’organizzazione criminale della regione.

Coppia di corvi

Huginn e Muninn sono una coppia di corvi che informano Odino di tutto quello che avviene nel mondo. Come Ratatoskr hanno il compito di trasportare messaggi. Poiché rappresentano il pensiero e la memoria di Odino, possono essere legati alle vicende di Fenrir.

Giganti

I giganti sono creature leggendarie presenti nei racconti mitologici di ogni parte del mondo. Anche nella mitologia norrena ci sono gli Jötnar (al singolare Jötunn). Si dividono in due tipi, giganti di brina e giganti di fuoco. Che possano dar vita a giganti di tipo Ghiaccio e di tipo Fuoco?

Uno dei giganti più importanti è Ymir, il cui corpo ha dato origine all’interno mondo degli uomini. Poiché è stato ucciso da Odino, la sua storia può essere legata alle vicende narrate in precedenza.