CoroCoro di luglio

Come scritto ieri, l’uscita di CoroCoro ha anticipato la messa in onda dell’episodio di Pokémon Smash! del 14 luglio. Oltre a fornire un piccolo dettaglio su Honedge, ovvero la sua Abilità Nullodifesa, ha fornito nuove informazioni su Pokémon, parzialmente anticipate dalla fonte di PokéBeach.

In primo luogo ha confermato le insistenti voci relative a “Pangoro“, la presunta evoluzione di Pancham. Sebbene non abbia i guantoni verdi, il suo metodo evolutivo è ancora ignoto. Che l’evoluzione di Goronda sia legata al doppio tipo Lotta/Buio?

Altre conferme sui rumor arrivano su Inkay e Malimar. I Pokémon Buio/Psico potrebbero essere influenzati dalla presenza del giroscopio del Nintendo 3DS, come suggerisce l’Abilità Inversione che va ad affiancare Ventose. Anche in questo caso l’assenza di dettagli sull’evoluzione apre molti scenari possibili.

I nuovi Pokémon Folletto potrebbero non dir nulla all’occhio inesperto. Invece la mossa Drain Kiss era stata già descritta tra i nuovi attacchi. Era stato inoltre suggerito il possibile tipo di Xerneas, mascotte di Pokémon X. Come Yveltal, quest’ultimo Buio/Volante, il Pokémon leggendario della regione di Kalos riceverà Abilità e mosse esclusive.

Trascurando i Pokémon che ricordano oggetti come il profumo o lo zucchero filato, la rivista ci permette di conoscere tanti gustosi dettagli su Pokémon X e Y. Abbiamo già informazioni su 3 capipalestra, il nome del professore di Kalos (Platane), chi sono i cattivi (il Team Flare) e quali saranno le varie funzionalità del PSS. Chi temeva per lo spegnimento del Pokémon Global Link potrà tirare un sospiro di sollievo alla conferma del ritorno della Global Trade Station.

CoroCoro inoltre annuncia per il 13 agosto il più grosso scoop del secolo. In attesa di ulteriori notizie è già ora di iniziare a pensare se giocare con X e catturare Clauncher o buttarsi su Yveltal ed incontrare Skrelp (e le loro possibili evoluzioni)? Ai posteri l’ardua sentenza.

Annunci

Che animali sono i nuovi Pokémon? (seconda parte)

(basato su Pokéology: X/Y Edition II di Mechanos)

Abbiamo già visto a quali animali siano ispirati i quattro Pokémon svelati dall’informatore di PokéBeach. Tuttavia il numero di Pokémon della sesta generazione è già arrivato a quota 20. È quindi interessante analizzare le origini degli altri Pokémon finora conosciuti.

Scatterbug, Spewpa, Vivillon

Il mondo dei Pokémon è pieno di Pokémon Coleottero. È probabile che la famiglia di Scatterbug sia ispirata al comune baco da seta. È infatti possibile notare che Spewpa indossa una sorta di poncho che potrebbe essere prodotto dalla seta o da qualche fibra molto simile. Vivillon ha una forma di ali molto diversa da quelle comuni farfalle e falene e non è nota alcuna specie di insetto che condivida i colori brillanti del Pokémon.

Noivern

Ho già analizzato le caratteristiche da pipistrello del Pokémon Volante/Drago. Il suo secondo tipo deriva chiaramente dalla viverna. Un altro Pokémon basato su questa creatura mitologica è Aerodactyl.

Talonflame

Talonflame condivide l’aspetto e il becco con il falco pellegrino. Questo uccello è uno degli animali più rapidi della terra: la sua velocità può superare i 320 km/h. Il suo doppio tipo, Fuoco/Volante, potrebbe essere un riferimento alle fenici, già ispirazione per i Pokémon Moltres e Ho-Oh.

Litleo

Già dal nome è possibile immaginarsi il re della savana: il leone. Anche in questo caso, l’animale è stato utilizzato in passato per modellare Pokémon come Luxray. Come mai quest’ultimo è Elettro, mentre Litleo è Fuoco? La coda a forma di fiammella può trarre in inganno, dato che il Pokémon è basato sulla manticora, creatura con il corpo di leone e la coda di scorpione.

Clauncher e Skrelp

Se pensate che Clauncher e Skrelp siano un’aragosta blu e uno strano cavalluccio marino, state commettendo un errore: questi animali marini sono invece basati sul gambero pistola e sul dragone foglia.

Il primo utilizza una delle sue chele per sparare una bolla caldissima in direzione della sua preda, producendo un rumore che supera i 200 decibel. La bolla viaggia circa 100 km/h e può raggiungere la temperatura di 5000 Kelvin. Claucher non è il primo Pokémon a presentare l’eterochelia: anche Kingler possiede una chela più grande dell’altra.

Skrelp si differenzia dal “cugino” Horsea poiché utilizza le sue protuberanze per mimetizzarsi assumendo le sembianze di un’alga. Al contrario del dragone foglia, che usa il camuffamento a fini difensivi, il Pokémon della sesta generazione aspetta che le prede si avvicinano per colpirle con le sue mosse Veleno.

Flabébé

Concludiamo con questo strano Pokémon Folletto. Visto il tipo è probabile che sia ispirato ad una fiaba. Una delle ipotesi lo fa derivare dal fiore che appare ne Il piccolo principe, opera dello scrittore francese Antoine de Saint-Exupéry (poiché la regione di Kalos è basata sulla Francia). Un’altra tesi che si fa strada individua l’origine del Pokémon nella fiaba di Andersen Mignolina.

Tipo Fata? Tipo Folletto!

Alla fine la verità è venuta a galla e le voci sono state confermate: il tipo Fata esiste veramente, ma si chiamerà Folletto (o “Fairy’). E come previsto Sylveon è di tipo Folletto, come già precedentemente discusso. Anche Gardevoir, Marill e Jigglypuff saranno destinati a cambiare tipo, come già avvenuto ai tempi di Oro e Argento per Magnemite e evoluzione.

Tralasciando per un momento le osservazioni sugli altri Pokémon rivelati, è importante evidenziare che parte delle indiscrezioni sono state confermate dal breve trailer e dagli aggiornamenti sul sito ufficiale:

  • L’efficacia delle mosse Folletto sul tipo Drago
  • Il tipo di Sylveon
  • Il fatto che “alcuni Pokémon di giochi precedenti saranno riclassificati sotto il tipo Folletto” (se andate a leggere il post precedente, potete notare che avevo usato quasi le stesse parole)

Tuttavia non c’è traccia di alcuna novità riguardante Mewtwo che potrebbe comunque essere svelata a breve distanza dal lancio del film che lo vede protagonista. Anche gli altri rumor si riferiscono comunque ad aspetti la cui conferma potrebbe arrivare più avanti nel tempo, come già successo con le informazioni relative ai quattro Pokémon mostrati di recente.

È inoltre interessante evidenziare che il primo attacco Folletto non è quello previsto dalla fonte di PokéBeach, ma una mossa che ricorda Lucelunare, sebbene abbia caratteristiche offensive e non di recupero. Prima di analizzare NoivernVivillon, vorrei porre l’accento sul fatto che s’ipotizzava la presenza di un Pokémon richiedeva la rotazione del Nintendo 3DS per evolversi. Nel nuovo Poké io&te il giocatore potrà interagire con il Pokémon, ad esempio inclinando la testa ed incitando il Pokémon a ripetere il movimento. E se questo potesse essere esteso ad operazioni più complesse come, appunto, la rotazione dell’intera console? Renderebbe meno banale la procedura e sarebbe il primo caso di evoluzione tramite minigioco.

Adesso due brevi commenti sugli altri Pokémon: Noivern potrebbe essere una sorta di Golbat Drago la cui pre-evoluzione potrebbe essere la scusa per utilizzare un Pokémon Folletto all’interno delle grotte della nuova regione, mentre Vivillon sembra un Butterfree sotto acido. Sarà interessante capire se Spewpa sia un semplice bozzolo o abbia qualche caratteristica in più rispetto ai suoi predecessori.

Mentre digitavo queste ultime righe righe sono stati scoperti tre nuovi Pokémon: un cavalluccio marino, un crostaceo e la possibile evoluzione di Fletchling. Quest’ultimo Pokémon è impegnato in una battaglia aerea con Haunter, un Pokémon con Levitazione. Sarà un ulteriore conferma di quanto già scritto?

PS. È stato confermato l’uso di SpotPass e StreetPass in Pokémon X e Y.

Che animali sono i nuovi Pokémon?

(basato sul post Pokéology: X/Y Edition di Mechanos)

Helioptile

Helioptile è un Pokémon particolare che ha generato numerosi dubbi tra i fan della serie. È raro che un Pokémon associato alla luce solare non sia di tipo Fuoco o Erba.

Helioptile è basato sul clamidosauro, un rettile australiano. Il nome dell’animale viene da “clamide”, ovvero la membrana posizionata dietro la testa del sauro. Questo particolare collare si apre quando il clamidosauro viene minacciato da un potenziale predatore, conferendo al rettile un aspetto minaccioso, spesso accompagnato da un soffio simile a quello prodotto dai serpenti.

Sebbene abbia gli stessi colori di Mawile (che potrebbe diventare di tipo Fata), il nero presente sulle lunghe estremità del Pokémon è chiaramente da ricondurre alla sua capacità di assorbire l’energia proveniente dai raggi solari. È probabile che Helioptile si trovi ancora allo stadio iniziale della sua catena evolutiva.

Fletchling

Fletchling è identico al pettirosso giapponese. Il volatile è facilmente riconoscibile per la sua testa di colore arancione ed è molto comune nella terra del Sol Levante.

Dopo due piccioni, un gufo, una rondine ed uno storno, la sesta generazione sceglie come Pokémon Normale/Volante di punta un Pokémon che ha poca attinenza con la regione di Kalos, situata nel cuore dell’Europa occidentale.

Alcuni hanno notato che nel trailer il Pokémon utilizza una mossa di Fuoco. Che sia un indizio su un’evoluzione Fuoco/Volante? Il nuovo Pokémon si contenderebbe l’onore con Charizard e i Pokémon leggendari Moltres e Ho-Oh.

Pancham

L’associazione tra i panda, animali notoriamente erbivori e meno aggressivi dei cugini orsi, e la lotta non è una novità: un esempio è Kung Fu Panda, prodotto nel 2008 dalla DreamWorks. Già in Pokémon Rubino e Zaffiro era comparso un Pokémon ispirato ad lontano parente dei panda: il Pokémon Spinda è basato sul panda rosso, già noto per essere la mascotte del browser Mozilla Firefox.

Come i precedenti Pokémon, Pancham potrebbe evolversi ed acquisire tratti non presenti nel primo stadio. Circolano già i rumor che ipotizzano un evoluzione di tipo Lotta/Buio.

Gogoat

Sebbene il nome possa subito far pensare ad un caprone, le corna di Gogoat sono più simili a quelle di uno stambecco. Potrebbe sembrare una questione di lana caprina, soprattutto per il fatto che il Pokémon è principalmente ricoperto da erba, ma è importante domandarsi se nell’albero evolutivo del Pokémon siano presenti altri bovidi con caratteristiche differenti.

Ulteriori rumor dalla fonte di PokéBeach

Dopo aver rivelato i nomi dei quattro Pokémon, Water Pokémon Master pubblica ulteriori indiscrezioni provenienti dalla gola profonda di PokéBeach.

  • Pancham si evolve in Pangoro. Si evolve approssimativamente a livello 30 e richiede un Pokémon Buio in squadra. Pangoro è di tipo Lotta/Buio.
  • Un Pokémon di nome Inkay si evolve in Malimar solamente sfruttando l’accelerometro ed il giroscopio interno al Nintendo 3DS. Ruotando la console è possibile ottenere il Pokémon Buio/Psico.
  • Un altro Pokémon Psico di nome Espurr si evolverà in Meowstick. Dal nome sembrano essere due gatti di tipo Psico (saranno la controparte di Purrloin e Liepard?)
  • Ci saranno due rivali. Il più amichevole dei due donerà al protagonista il suo starter una volta superata la Lega Pokémon.
  • Un professore di nome Sycamore si preoccuperà di consegnare Bulbasaur, Charmander o Squirtle
  • Si potrà cavalcare solo Gogoat e solo nella città di Luminopoli.
  • Ci saranno molte meno Macchine Nascoste.
  • Due nuove mosse saranno “Belch” e “Draining Kiss“. La prima è un attacco molto potente di tipo Veleno che richiede una Bacca, mentre la seconda è una mossa di tipo Fata con proprietà curative in base al danno prodotto.
  • La seconda forma di Mewtwo ricorda vagamente Mew.

Fra qualche ora andrà in onda una nuova puntata di Pokémon Smash. Probabilmente nel corso della trasmissione verrà mostrato quanto rivelato. La presenza di Junichi Masuda potrebbe tuttavia indicare la presenza di ulteriori novità che possono confermare o smentire le indiscrezioni svelate fino ad oggi.

La gola profonda di PokéBeach

Scrivo al termine della puntata del 12 maggio di Pokémon Smash. Non è stata fornita nessuna informazione di rilievo, se non il tentativo da parte dei conduttori di scoprire il tipo di Sylveon. Nell’episodio sono stati tentati i tipi Lotta, Acciaio e Veleno, senza riscuotere alcun successo.

La puntata di Smash arriva a qualche ora dalla pubblicazione degli scan di CoroCoro che rivelano quattro nuovi Pokémon. Ma la notizia che colpisce di più è il post di Water Pokémon Master (WPM), webmaster di PokéBeach, dal titolo “Supposed ‘X’ and ‘Y’ Insider Information“, pubblicato alcune ore dopo aver inserito nel sito le informazioni relative a quanto svelato dalla rivista giapponese.

WPM racconta di essere stato contattato a febbraio da un individuo che affermava di conoscere informazioni riservate riguardanti Pokémon X e Y. Il webmaster ha inizialmente dubitato ed ignorato l’accaduto. Tuttavia la persona ha presentato alcuni fatti che hanno garantito la bontà della fonte. Nonostante WPM fosse convinto, era comunque necessaria una seria verifica delle informazioni.

Una delle indiscrezioni riguardava il nuovo tipo Fata. Come ho già raccontato in questo blog, nel mese di aprile Hiro, già noto per aver rivelato informazioni riguardanti Pokémon Versione Nera e Versione Bianca, aveva già parlato del tipo Fata. Secondo WPM la fonte di Hiro e il suo informatore potevano essere la stessa persona. Il webmaster ha rinunciato a pubblicare l’informazione per varie ragioni, tra cui l’impossibilità di avere conferme da parte di Hiro e l’assenza di riscontri ufficiali.

Tornando a CoroCoro, tra le informazioni svelate relative ad X e Y c’è una piccola notizia che era già stata anticipata a febbraio dalla misteriosa fonte: una nuova mossa Elettro simile a Parassiseme. La descrizione coincide con “Parabola Charge”, uno degli attacchi del nuovo Pokémon Elettro/Normale. Per WPM è l’unica informazione relativa alle mosse proveniente dall’informatore ed è un dettaglio troppo specifico per essere inventato.

È stato però necessario attendere tre mesi per avere conferma dell’informazione. Escludendo un semplice caso di fortuna, il webmaster di PokéBeach pubblica le seguenti anticipazioni. Non costituiscono tutto il nucleo di informazioni rivelate, ma abbastanza da essere verificate o smentite in futuro. Nel caso dovessero essere confermate, altre notizie verranno pubblicate presso PokéBeach.

  • Sarà introdotto il tipo Fata. È debole contro Veleno ed Acciaio e immune al Drago. Gli attacchi sono superefficaci contro Drago, Buio e Lotta, poco efficaci contro Fuoco e Psico.
  • Sylveon è di tipo Fata. Alcuni Pokémon delle generazioni precedenti verrano classificati come Fata. Un esempio è Mawile che diventerà Acciaio/Fata.
  • Mewtwo ha due nuove forme, ottenibili tramite strumenti.
  • Lo studioso di Pokémon si chiamerà Patrice.
  • I tipi delle evoluzioni finali degli starter saranno Erba/Buio, Fuoco/Psico e Acqua/Lotta.
  • La prima palestra è Coleottero, la seconda Fata e la quarta Lotta.
  • Saranno introdotti gli attacchi con due tipi.
  • Sarà presente una nuova modalità di lotta dedicata ai Pokémon Volante o dotati di Levitazione.
  • Sarà possibile vedere i Punti Allenamento (EVs) all’interno del gioco ed aumentarli tramite minigioco.

La fonte ha inoltre incluso alcuni nomi di Pokémon che non verranno pubblicati. Queste informazioni non vengono rivelate poiché al momento la verifica consiste principalmente sulla descrizione degli effetti di una mossa. Nel caso venisse confermato il tipo Fata le altre informazioni sono da considerarsi attendibili, altrimenti vanno prese come un tentativo ben riuscito di costruire e diffondere varie speculazioni relative al mondo dei Pokémon.

Tipo Fata

(basato sul post Why I do Believe in Fairies: Opinion di Kriffix)

Tipo Fata contro Tipo Luce

Ogni generazione di videogiochi Pokémon ha avuto la sua fetta di fan che giungevano alla conclusione che gli imminenti titoli avrebbero presentato un nuovo tipo. Questi fan hanno sempre utilizzato qualunque indizio disponibile come prova a sostengo della loro teoria. Spesso le persone non sono in grado di distinguere cosa abbia senso e cosa sia semplicemente un desiderio.

Quando furono introdotte le mascotte di Nero e Bianco, si diffusero le voci riguardanti il tipo Luce. Questa teoria non era convincente per vari motivi ed il fatto che Reshiram fosse bianco non dimostrava nulla. Molti sostengono che il tipo Luce sia l’esatto opposto del tipo Buio. Ciò non ha senso, poiché il nome giapponese di Buio non è affatto collegato alla parola ‘Luce’. Inoltre il concetto di ‘Luce’ è talmente vasto che potrebbe sconvolgere l’intera serie Pokémon.

L’introduzione del tipo Luce coinvolgerebbe troppi Pokémon. Nonostante sia già stato aggiunto un secondo tipo a Magnemite, la Game Freak andrebbe a modificare troppo i suoi Pokémon classici. L’introduzione di un nuovo tipo dovrebbe far variare il meno possibile le caratteristiche dei Pokémon esistenti. Per questo motivo il tipo Fata è più logico del tipo Luce: escludendo l’omonimo gruppo Uovo, gli unici Pokémon noti come “Pokémon Fata” sono Clefairy e Snubbull, entrambi di tipo Normale. Alcuni credono che Togetic e Togekiss possano essere assimilati dal tipo Fata, ma in realtà questi possiedono già un secondo tipo. Altri sostengono che dovrebbero cambiare tutti i Pokémon del gruppo Fata.

Tipo Fata?

In occidente esistono differenze tra fate, ninfe, silfidi e folletti. Poiché Pokémon viene sviluppato da una azienda giapponese dobbiamo comprendere che il nome dei tipi viene chiaramente dettato dalla lingua originale. Alcuni inoltre sostengono che le fate siano roba da femmine. Il fatto che molti dei fan dei Pokémon siano ragazze non implica che non possano esserci ragazzi che utilizzano Pokémon femminili (come Gardevoir, Meloetta o lo stesso Pikachu). Ognuno ha i suoi gusti, quindi non scadiamo nel sessismo.

Per quanto riguarda Xerneas, potrebbe essere di tipo Fata. Se pensate al film Princess Mononoke Xerneas ricorda lo Spirito della Foresta, probabilmente perché basato sulla mitologia norrena. Quindi aprite la mente e provate a togliervi dalla mente il concetto di fata derivato dalle opere Disney.

Segnali verso un nuovo tipo

C’è inoltre da considerare l’evoluzione di Eevee. Eevee rappresenta qualcosa di neutrale che si adatta all’ambiente e le sue evoluzioni rispecchiano i vari tipi esistenti. Perché si è scatenato il dibattito attorno al tipo di Sylveon? Perché non esiste alcun indizio che aiuti a definire chiaramente a quale tipo, tra quelli correnti, il Pokémon faccia parte. Pensate per un momento ad una falsa evoluzione di Eevee Drago o Volante. Una di queste assomiglierebbe a Sylveon? Probabilmente no. Sylveon appartiene al tipo Normale, Drago o Volante? I suoi colori coincidono con alcuni Pokémon di queste tre classi ma c’è ancora un margine di dubbio.

La Game Freak non ha mai rivelato un Pokémon non leggendario senza specificare chiaramente quale fosse il suo tipo. Deve esserci una ragione poiché stanno tentando di nascondere il tipo di Sylveon.

Fonti di informazione

La fonte più autorevole che ha fornito l’informazione sul tipo Fata è considerata attendibile. Il suo nome è Hiro, ha lavorato in Spagna per la rivista ufficiale Nintendo Magazine e ha svelato Purrloin alcune ore prima che il Pokémon Sunday rivelasse ufficialmente il Pokémon. Hiro ha lavorato tanto per guadagnarsi il rispetto: a che pro sprecare tutta la affidabilità per soli 5 minuti di notorietà? Nel 2010 lo staff di Pokexperto, equivalente spagnolo di Serebii, ha inoltre rivelato tutti i Pokémon della quinta generazione prima di 4chan (ed equivalenti). Non dovremmo imparare la lezione dal passato?

Rivelazioni future

Hiro ha lasciato intendere che potrebbe rivelare in futuro i tipi delle evoluzioni finali degli starter. Maggior informazioni verrano rivelare, più sarà possibile stabilire se Hiro dica la verità o meno. Nei prossimi mesi usciranno ulteriori informazioni ufficiali e avremmo modo di confermare le affermazioni di Hiro, confermando o meno la fiducia nei suoi confronti.