PokéBeach svela i Pokémon leggendari

Water Pokémon Master, già noto per rumor rivelatosi corretti, afferma di essere in possesso di informazioni non divulgabili fino ad oggi riguardanti i tre Pokémon leggendari svelati a novembre da smealum.

Oltre a pubblicare le immagini già note di Diancie, Volcanion e Hoopa, WPM fornisce una serie di dettagli relativi alle mosse e alle statistiche dei tre Pokémon, oltre a notizie non ancora note ai fan della serie.

  • Diancie è di tipo Roccia/Folletto. Al contrario di quanto ipotizzato, non sembra essere correlato al Pokémon Carbink. La sua mossa peculiare di tipo Roccia è Diamond Storm ed è letteralmente una tempesta di diamanti di Potenza 100 e Precisione 95%.
  • Hoopa è di tipo Psico/Spettro. Il suo attacco Hyperspace Hole, di tipo Psico, è collegato ai buchi neri. Di Potenza 80, rende inutili le mosse Protezione e Individua.
  • Volcanion sembra essere collegato al blackout di Luminopoli. Il Pokémon Fuoco/Acqua usa Steam Eruption e i vapori bollenti di questo attacco di Potenza 110 possono causare Scottatura. La mossa di tipo Acqua ha una precisione del 95%.
  • Non esistono altre megaevoluzioni oltre a MegaLatias e MegaLatios. I due Pokémon leggendari manterranno il tipo Drago/Psico.
  • Nonostante la presenza di un quinto meteoritePetroglifari, Deoxys non avrà nuove forme o megaevoluzioni.
  • Il Pokémon leggendario Celebi rimarrà un Pokémon Psico/Erba e non acquisirà il tipo Folletto.
Annunci

Le origini dei leaks

Come ampiamente previsto, essendo già in giro copie di Pokémon X e Y sono iniziati a piovere screenshot relativi ai due titoli. Sfruttando i social network come Instagram, Twitter o Facebook le immagini si propagano e, nonostante le richieste di Nintendo di far sparire le informazioni vere (che spesso si confondono tra la marea di fake diffusi nelle ultime ore), si crea un vero e proprio effetto Streisand che permette di far circolare le notizie accennate in questo post.

Partiamo dal fatto che Charizard adesso ha due megaevoluzioni, come Mewtwo. La nuova megaevoluzione è Fuoco/Drago, andando a colmare una mancanza, già evidenziata in un post precedente. Resta da domandarsi se Venusaur, Blastoise o addirittura Blaziken, beneficeranno dello stesso bonus o la presenza di due differenti forme evolutive sarà ristretta ai soli Pokémon considerati i più apprezzati dai videogiocatori. Colgo inoltre l’occasione per ricordare che è stato più volte ribadito che le megaevoluzioni sono riservate alle generazioni precedenti (finora fino alla quarta), probabilmente per aumentare l’appeal dei Pokémon più datati.

Sulle informazioni svelate, si segnala l’esistenza di un gradino intermedio tra FletchlingTalonflame (chiamata Fletchinder), una forma alternativa per Vivillon e l’esistenza di Espurr. Dalle edicole giapponesi arrivano le presunte evoluzioni di Swirlix (Peroriimu) e Spritzee (Furefuran), di tipo Folletto.

Le pressioni da parte di Nintendo potrebbero spingere i fortunati possessori di una copia a desistere da postare informazioni attendibili, mentre potrebbe incentivare mitomani a postare materiale con grafica sempre più simile all’originale (ricordiamoci che, per la prima volta, non esiste più la barriera linguistica del giapponese da affrontare per realizzare immagini fasulle credibili). Molti siti, temendo quanto accaduto per il Pokédex di Unima, non aggiorneranno le informazioni relative alle nuove creature (sebbene potremmo conoscere dettagli come il numero totale di Pokémon o altre curiosità relative alla regione di Kalos) fino a quando non metteranno le mani sulla loro copia, effettuando una recensione completa e puntuale, come già avvenuto in passato.

A che punto siamo?

Lunedì 16 settembre arriverà un nuovo annuncio relativo ai Pokémon. È molto probabile che sia collegato al sito GottaCatchEmAll.com (che al momento rinvia al sito ufficiale), svelato nei giorni precedenti attraverso un video.

Per quanto riguarda la gola profonda di PokéBeach, le informazioni confermate da CoroCoro e altre fonti sono le seguenti:

  • Il tipo Folletto si conferma essere efficace contro Lotta, Drago e Buio, poco efficace su Fuoco e Terra e debole nei confronti di Veleno e Acciaio.
  • Mewtwo ha due megaevoluzioni, nonostante MegaMewtwo Y sia stata inizialmente proposta come nuovo Pokémon o come forma di Mewtwo (sotto il nome di Eclair Forme).
  • L’esistenza di Meowstic.

Poiché le altre informazioni sono state confermate (Lotte Aeree, Super Allenamento Virtuale, nome del professore e tipo della prima palestra) si attende conferma per:

  • Tipi finali degli starter. Le ipotesi sono Erba/Buio, Fuoco/Psico e Acqua/Lotta. Braixen è già stato mostrato mentre usa Psicoshock, mentre gli altri due sembrano possedere mosse di Terra e Volante.
  • Attacchi di doppio tipo. La pagina 18 del CoroCoro di questo mese mostra alcune delle mosse della sesta generazione. Nelle mosse Monito (Pancham), Geocontrollo (Xerneas) e Ali del Fato (Yveltal) non viene riportato il tipo. Che sia un modo per ritardare l’annuncio?

Passando alle rivelazioni di Pokéxperto non possiamo non notare che:

  • HaribooguTeerunaaGekogashira comparivano nell’elenco, oltre che nel database IPDL. Correttamente sono state indovinate le corrispondenze tra i nomi e le evoluzioni degli starter, QuilladinBraixenFrogadier. Si attendono conferme sullo stadio successivo.
  • Erano già stati suggeriti i nomi di Furfrou (Torimian) e Meowstic (Nyaonikusu).

In conclusione ricordo, per quanto riguarda le megaevoluzioni, nonostante la conferma di MegaCharizard, il nome di Garchomp non era mai emerso nei precedenti rumor.

Quante sono le Megaevoluzioni?

Le megaevoluzioni in Pokémon X e Y non ancora rivelate sono almeno 17 (o forse 18). È una interessante teoria di cui parla Pokéjungle e che si basa su una lista redatta da All About Pokemon Figure. AAPF è andata a consultare i registri giapponesi relativi ai marchi registrati. E ha fatto una interessante scoperta.

Il 14 giugno del 2012 Nintendo, Game Freak e Creatures hanno rinnovato una serie di marchi relativi ad alcuni Pokémon appartenenti alle generazioni dalla prima alla quarta. Nell’elenco figurano KangaskhanMewtwoAmpharos e Absol. Come mai questi quattro Pokémon sono così importanti? Molto semplice: hanno tutti una megaevoluzione!

È quindi interessante analizzare quali sono gli altri nomi aggiornati, per trovare possibili indizi sui nuovi Megapokémon che appariranno nella sesta generazione:

  • Charizard: Se Blaziken ha ottenuto una megaevoluzione, perché questo Pokémon di Fuoco, tra i più amati dai fan, dovrebbe essere escluso?
  • Blastoise: Discorso analogo per Charizard. Perché non considerare il tipo Acqua?
  • Gengar: Pokémon allo stadio finale. Sarebbe il primo Megapokémon Spettro.
  • Pinsir: Plausibile quanto Kangaskhan.
  • Gyarados: Non è la stessa cosa di un MegaMagikarp, ma potrebbe acquisire il tipo Drago come avvenuto con Ampharos. Appare inoltre nel trailer sulle megaevoluzioni.
  • Aerodactyl: Se il Team Flare è interessato ai fossili, perché non inserire le megaevoluzioni anche ai Pokémon più antichi?
  • Scizor: Hiro ha già annunciato la presenza di MegaScizor. Che abbia ragione come già avvenuto con il tipo Folletto?
  • Heracross: Altro Pokémon molto probabile, sarebbe già il terzo Coleottero dotato di una megaevoluzione.
  • Houndoom
  • Tyranitar: Come Gyarados, compare negli spezzoni relativi ai Megapokémon.
  • Gardevoir: Potrebbe comparire nella lista a causa del suo tipo Folletto, ma potrebbe nascere una situazione analoga a quella di Mawile.
  • Medicham: I suoi due tipi, Lotta e Psico, sembrano essere i più indicati per le mega evoluzioni.
  • Banette
  • Aggron: Altro papabile Megapokémon d’Acciaio.
  • Latias e Latios: Dato che Mewtwo è un leggendario, nulla esclude che i Pokémon Eone possano acquisire una megaevoluzione.
  • Abomasnow: Altro Pokémon della quarta generazione che potrebbe ottenere una megaevoluzione di Ghiaccio.

Chiaramente queste rimangono speculazioni in attesa di ulteriori novità.

Cattura un folletto, te ne regaliamo due!

(post basato su “Fairy Retcon: What Lies Ahead?” di Kriffix e su “PokéMart — Buy 1 Get 1 (or 2) FREE!” di Dan)

In assenza di notizie succose (con rumor che si sgonfiano) ed in attesa di scoop del secolo, circolano le voci sul tipo Folletto e sulle evoluzioni dei Pokémon già svelati.

Oltre a Pokémon esclusivamente appartenenti al tipo che metterà alla dura prova i Draghi (XerneasSylveon, FlabébéSwirlixSpritzee), sarà interessante analizzare il potenziale delle nuove combinazioni come Acqua/Folletto di Marill. Assumendo che le voci si rivelino esatte, il Pokémon Acquatopo rimane inutile contro il Fuoco, ma può affilare le sue nuove armi contro Pangoro (essendo Lotta/Buio dovrebbe temerne la furia).

Chissà quanti Pokémon di tipo Normale (oltre a Jigglypuff, nell’elenco finiscono ClefairySnubbullSkitty, Lopunny e una intera categoria di Pokémon rosa: Lickitung, ChanseyMiltank, Audino, Munna) potrebbero affrontare a testa alta i Pokémon di Lotta. Pokémon Coleottero e d’Erba, come IllumiseBellossom, CherrimWhimsicottapprezzerebbero meno la debolezza al tipo Veleno derivante dall’introduzione del secondo tipo. Le speculazioni sono innumerevoli ed è difficile riassumere cosa potrebbe cambiare nelle strategie se si andassero a toccare Pokémon come MisdreavusMilotic.

Sempre per rimanere nell’ambito delle ipotesi, è anche opportuno riflettere sulle evoluzioni. Su Fletchling e Talonflame il dibattito è acceso: una sola evoluzione come Taillow (o, per andare più indietro nel tempo, come avviene con Spearow e Doduo) o due evoluzioni? E in quest’ultimo caso, se Talonflame è lo stadio finale, la sua pre-evoluzione mantiene il tipo Fuoco? Anche Litleo, che ricorda molto Shinx, potrebbe avere una catena evolutiva della stessa lunghezza o più simile a quella di Pokémon come Electrike, sebbene entrambi siano Pokémon Elettro.

Gogoat è finito al centro dei riflettori per il fatto che si possa cavalcare a Luminopoli. Adesso viene da chiedersi se, come Deerling e Sawsbuck, avrà delle forme legate alle quattro stagioni, una caratteristica introdotta solamente in NeroBianco e riproposta nei sequel. Sarà nuovamente presente a Kalos?

Tornando ai Pokémon Folletto, è difficile non pensare ad una evoluzione per Flabébé, Swirlix e Spritzee. In particolare, nell’ultimo caso è lecito pensare che il numero di evoluzioni sarà bilanciato, come avverrebbe nel caso di Clauncher e Skrelp. Circolano voci su possibili evoluzioni di entrambi, ma non si è ancora parlato di metodi evolutivi. Potrebbero essere considerati il Karrablast e lo Shelmet della sesta generazione?

In chiusura rimangono HelioptileNoivern. Il primo potrebbe acquisire il secondo tipo Terra al posto di Normale, mentre il secondo potrebbe avere una catena evolutiva corta come quella Druddigon o acquisire parenti come altri Pokémon pipistrello.

I’m the Leaker

Su Pokéjungle un anonimo utente, con il nome IAMTHELEAKER, ha pubblicato una serie di rumor relativi a Pokémon X e Y. Nonostante lo scetticismo, mi sembra corretto riportarli, come già stato fatto in passato per altre voci di corridoio.

  • Il Pokédex di Kalos conterrà 130 nuovi Pokémon.
  • I tre starter si evolvono a livello 18 e 36. Chespin si evolve in Shinnut e Chinken, Fennekin in KinduplesFeuensis, mentre Froakie si trasforma in RibburaiCrokssin. I tipi delle evoluzioni sono Erba/Buio, Fuoco/Psico e Acqua/Lotta.
  • Litleo ha due evoluzioni Fuoco/Veleno chiamate Blazic e Mantiroar. Anche Helioptile perde il suo tipo Normale per diventare Solaragon, Pokémon Elettro/Drago.
  • Fletchling evolve in Talonflame e si trasforma in Scorchawk. Noivern è invece l’ultimo stadio evolutivo di ScreeclawWhyrill.
  • I Pokémon Folletto SwirlixSpritzee si evolvono se esposti alla Pietralunare diventando rispettivamente CandilixApothingo, quest’ultimo dotato del secondo tipo Volante.
  • Le evoluzioni di SkrelpClauncher sono WeeslepCannoclaw. L’evoluzione del gambero pistola è di tipo Acqua/Elettro.
  • Ci saranno almeno 7 Pokémon leggendari: oltre a XerneasYveltal ci sarà un Pokémon serpente di tipo Veleno/Roccia. Il trio di Pokémon della regione di Kalos è formato da tre Pokémon Folletto dotati dei tipi Fuoco, Acqua e Terra.
  • Tra i Pokémon nuovi: un minotauro di tipo Folletto/Lotta, un delfino Acqua/Psico, una formica rossa Coleottero/Fuoco, un giaguaro di tipo Buio e un ghepardo Elettro/Buio.
  • Sono previste evoluzioni per Farfetch’d, Dunsparce, Qwilfish, Mawile e Sableye, e pre-evoluzioni per Tauros, Miltank, Audino, Throh e Sawk.
  • Acquistano il tipo Folletto i Pokémon Clefairy, Mawile, Milotic e Minccino. Il tipo Folletto è efficace contro Drago, Buio e Volante, debole contro Acciaio, Ghiaccio e Veleno.
  • Mewtwo ha due forme, Eevee ha una evoluzione di tipo Veleno chiamata Toxeon, Orot è Erba/Spettro.
  • Nel Percorso 1 di Kalos sono presenti Fletchling ed un roditore di tipo Normale che, evolvendosi, acquista il tipo Terra. Il nascondiglio del Team Flare è situato nel deserto, mentre la Lega Pokémon sorge nei pressi di Borgo Bozzetto.
  • I tipi dei capopalestra sono Coleottero, Folletto, Elettro, Roccia, Volante, Erba, Fuoco e Buio. I Superquattro usano Coleottero, Psico, Terra e Ghiaccio. Il Campione è il Professor Platan.

Come al solito le informazioni vanno prese con le dovute cautele, in attesa di conferme ufficiali.

Che animali sono i nuovi Pokémon? (seconda parte)

(basato su Pokéology: X/Y Edition II di Mechanos)

Abbiamo già visto a quali animali siano ispirati i quattro Pokémon svelati dall’informatore di PokéBeach. Tuttavia il numero di Pokémon della sesta generazione è già arrivato a quota 20. È quindi interessante analizzare le origini degli altri Pokémon finora conosciuti.

Scatterbug, Spewpa, Vivillon

Il mondo dei Pokémon è pieno di Pokémon Coleottero. È probabile che la famiglia di Scatterbug sia ispirata al comune baco da seta. È infatti possibile notare che Spewpa indossa una sorta di poncho che potrebbe essere prodotto dalla seta o da qualche fibra molto simile. Vivillon ha una forma di ali molto diversa da quelle comuni farfalle e falene e non è nota alcuna specie di insetto che condivida i colori brillanti del Pokémon.

Noivern

Ho già analizzato le caratteristiche da pipistrello del Pokémon Volante/Drago. Il suo secondo tipo deriva chiaramente dalla viverna. Un altro Pokémon basato su questa creatura mitologica è Aerodactyl.

Talonflame

Talonflame condivide l’aspetto e il becco con il falco pellegrino. Questo uccello è uno degli animali più rapidi della terra: la sua velocità può superare i 320 km/h. Il suo doppio tipo, Fuoco/Volante, potrebbe essere un riferimento alle fenici, già ispirazione per i Pokémon Moltres e Ho-Oh.

Litleo

Già dal nome è possibile immaginarsi il re della savana: il leone. Anche in questo caso, l’animale è stato utilizzato in passato per modellare Pokémon come Luxray. Come mai quest’ultimo è Elettro, mentre Litleo è Fuoco? La coda a forma di fiammella può trarre in inganno, dato che il Pokémon è basato sulla manticora, creatura con il corpo di leone e la coda di scorpione.

Clauncher e Skrelp

Se pensate che Clauncher e Skrelp siano un’aragosta blu e uno strano cavalluccio marino, state commettendo un errore: questi animali marini sono invece basati sul gambero pistola e sul dragone foglia.

Il primo utilizza una delle sue chele per sparare una bolla caldissima in direzione della sua preda, producendo un rumore che supera i 200 decibel. La bolla viaggia circa 100 km/h e può raggiungere la temperatura di 5000 Kelvin. Claucher non è il primo Pokémon a presentare l’eterochelia: anche Kingler possiede una chela più grande dell’altra.

Skrelp si differenzia dal “cugino” Horsea poiché utilizza le sue protuberanze per mimetizzarsi assumendo le sembianze di un’alga. Al contrario del dragone foglia, che usa il camuffamento a fini difensivi, il Pokémon della sesta generazione aspetta che le prede si avvicinano per colpirle con le sue mosse Veleno.

Flabébé

Concludiamo con questo strano Pokémon Folletto. Visto il tipo è probabile che sia ispirato ad una fiaba. Una delle ipotesi lo fa derivare dal fiore che appare ne Il piccolo principe, opera dello scrittore francese Antoine de Saint-Exupéry (poiché la regione di Kalos è basata sulla Francia). Un’altra tesi che si fa strada individua l’origine del Pokémon nella fiaba di Andersen Mignolina.