La leggenda della voce nella foresta

Il sito web Siliconera ha recentemente ripreso un video pubblicato da Game Freak qualche giorno fa, incentrato sul Pokémon misterioso Celebi, riportandone una sintesi in inglese degli argomenti più importanti.

Nel breve filmato compare Hironobu Yoshida che ha realizzato il design del Pokémon Tempovia, di Dunsparce e Wobbuffet, tre delle creature che compaiono in Pokémon Oro e Argento. Yoshida e i suoi colleghi menzionano anche il santuario nel Bosco di Lecci che, secondo la loro ricostruzione, era solo un elemento di sfondo creato riutilizzando altre sprite (tra cui quelle di un tetto e di un cartello).

La tesi di Game Freak è che il santuario ricopre un ruolo rilevante nei titoli Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver per via di un rumor secondo cui la struttura fosse collegata al guardiano della foresta, ipotesi mai considerata dai sviluppatori del gioco.

In realtà tali discorsi sembrano contraddire il fatto che già nella versione giapponese di Pokémon Cristallo era possibile ottenere Celebi portando la GS Ball presso la struttura. Tale Sfera Poké, oltre ad essere presente anche in Pokémon Stadium 2, è il MacGuffin che spinge Ash Ketchum a viaggiare nella regione di Johto. Secondo uno degli autori dell’anime, la Sfera GS doveva contenere Celebi, ma poi l’idea venne scartata poiché il Pokémon leggendario è stato reso il protagonista di Pokémon 4Ever.

È difficile stabilire la veridicità delle dichiarazioni rese durante le varie interviste nel corso degli anni. L’unica certezza attorno alla vicenda potrebbe arrivare da un personaggio di Pokémon Ultrasole e Ultraluna che sostiene che GS Ball significhi Giga Super Ball. O forse Gold Silver Ball? Chissà se in futuro Game Freak scioglierà definitivamente il dubbio…

Pokémon cromatici (o Pokémon Shiny)

I Pokémon Shiny hanno fatto la loro prima comparsa in Pokémon OroArgento. Nei videogiochi parte della trama ruota attorno ad Gyarados di colore rosso che vive nel Lago d’Ira. Lo stesso Pokémon viene catturato da Lance nell’anime, mentre in Pokémon Adventures il suo allenatore è Silver. La notizia dell’esistenza di un Gyarados colorato serve anche da spunto per dare il La alle vicende narrate nella regione di Sinnoh.

Sebbene Gyarados sia tra i più celebri Pokémon Shiny, il Noctowl di Ash Ketchum ha accompagnato il suo allenatore per oltre cento episodi, dalla sua cattura nel Bosco di Lecci fino all’epica battaglia con Harrison durante la Conferenza Argento. In seguito è stato lasciato nel laboratorio del Professor Oak e nuovamente utilizzato nella Lega del Giglio della Valle. Oltre al manto di piume dorate, il Pokémon di Ash è più piccolo ed intelligente rispetto agli altri esemplari della sua specie.

Per rimanere nell’ambito della seconda generazione, altri Pokémon cromatici sono Entei, Raikou e Suicune presenti in Il re delle illusioni Zoroark. I Pokémon leggendari sono legati a doppio filo con Zoroark e la città di Coronopoli. Nei film Victini e Reshiram e Victini e Zekrom sono invece visibili esemplari Shiny di Golurk e Hydreigon. Nella serie animata spicca invece lo Swellow della capopalestra Alice.

Nei videogiochi i Pokémon cromatici abbondano, in particolare negli ultimi due titoli della serie, Pokémon Versione Nera 2 e Versione Bianca 2. Oltre al potente Haxorus della Riserva Naturale è possibile ricevere dal nipote di Nardo, Fedio, un Dratini o un Gible rigorosamente Shiny. Anche la serie Pokémon Mystery Dungeon non è da meno: in Esploratori del Cielo compare un Celebi Shiny, mentre in I portali sull’infinito il Pokémon leggendario cromatico è Ho-Oh. In Pokémon Conquest spicca Rayquaza.

Non tutti i Pokémon hanno sempre la fortuna di essere cromatici, caratteristica che li rende desiderabili agli occhi degli allenatori. Nella seconda generazione solo gli Unown I e V potevano essere Shiny, mentre i videogiochi della quinta sono programmati per impedire la cattura di rari esemplari cromatici di quasi tutti i Pokémon leggendari, a partire da Reshiram e Zekrom, fino ad arrivare a Victini.

Per farsi perdonare in Nera 2 e Bianca 2 è stato introdotto lo strumento Cromamuleto che incrementa la possibilità di catturare Pokémon Shiny. Non è la prima volta che nel gioco esiste una scorciatoia per ottenere esemplari cromatici. Già in Pokémon Cristallo nella Pensione Pokémon della regione di Johto era possibile ottenere uova di alcuni Pokémon Baby con maggiori probabilità di diventare Shiny: Pichu, Cleffa, Igglybuff, Tyrogue, Smoochum, Elekid e Magby.

Poiché la formula per stabilire la colorazione di un Pokémon non ha subito particolari modifiche dalla terza generazione, è lecito supporre che verrà mantenuta immutata nei futuri Pokémon X e Y. Tuttavia è possibile che verranno introdotte nuove tecniche (come il celebre “metodo Masuda”) per rendere più interessante la caccia ad esemplari cromatici, così come i Meandri Nascosti hanno reso possibile, nelle versioni Nera 2 e Bianca 2, la cattura di numerosi esemplari con Abilità nascoste.