Il Pokémon misterioso Diancie e due parole di Masuda

Le recenti informazioni relative al Pokémon Gemma Diancie, svelato da @smealum, confermano l’ipotesi, circolata in passato, di una correlazione tra il Pokémon leggendario e Carbink. Entrambe le creature potrebbero essere legate alla meridiana di Fluxopoli e quindi alle megaevoluzioni.

Sulle megaevoluzioni riporto quanto affermato di recente da Junichi Masuda nel numero di febbraio di Game Informer. Precedenti interviste sono state già analizzare in questo blog. Masuda insiste sulla mancata possibilità da parte delle megaevoluzioni di usare gli strumenti e non vede l’ora di assistere ai futuri tornei in cui si sfideranno giocatori molto abili in presenza di tale limitazione.

Probabilmente questi esperimenti aiuteranno la Game Freak a stabilire la direzione da intraprendere per la settima generazione dato che, come afferma Masuda, i titoli della sesta sono stati pianificati subito dopo il lancio di Nero e Bianco. Che abbiano già in mente Plus e Minus?

Oltre a ritornare sull’ambientazione francese di Pokémon X e Y, Masuda fornisce qualche dettaglio sulla creazione di determinati personaggi (come Elisio e AZ) e Pokémon. Ad esempio Klefki è stato ideato da Mana Ibe, già disegnatrice di alcuni Pokémon della quinta generazione tra cui Victini e Stunfisk. Piccola curiosità: lo starter preferito da Masuda è Fennekin.

Masuda smentisce inoltre la presenza di DLC, confermando che Banca Pokémon sarà l’unico contenuto a pagamento. Alla domanda relativa ai remake di Rubino e Zaffiro, non si sbilancia ma commenta che tutti i riferimenti alla regione di Hoenn servono solamente a creare un collegamento tra i titoli ambientati a Kalos ed il resto del mondo dei Pokémon.

Nuovi dettagli su Volcanion

Il programmatore smealum, già noto per aver svelato i nuovi Pokémon leggendari e fornito i relativi dettagli, ha iniziato ad analizzare i modelli e le texture relative alle creature presenti in Pokémon X e Y.

Oltre ad ammirare Yveltal in tutto lo suo splendore, smea ha pubblicato immagini di Pansear e delle megaevoluzioni di Mewtwo e Charizard.

Di Volcanion, oltre al modello, è possibile ammirare la colorazione alternativa. La versione Shiny del Pokémon si presenta prevalentemente gialla.

Al di là dell’aspetto del Pokémon cromatico, che potrebbe far storcere il naso ad alcuni, l’immagine ci conferma che i titoli ambientati a Kalos presentano ancora numerose sorprese che probabilmente saranno svelate nei prossimi mesi, in vista del film di luglio.