Intervista a Junichi Masuda

(originariamente pubblicata come Pokémon’s Burning Questions, parzialmente tradotta in 10 domande a Masuda)

Junichi Masuda è uno dei fondatori di Game Freak. Ha composto musiche e diretto vari videogiochi dei Pokémon. Dal 2008 svela le novità relative alla serie tramite il suo blog, Director’s Columns, o nella trasmissione Pokémon Smash!.

Questa intervista è effettuata per la rivista Game Informer nel novembre 2012, ad un mese dall’uscita mondiale di Pokémon Versione Nera 2 e Pokémon Versione Bianca 2. Nell’intervista originale è presente anche il disegnatore Takao Unno. Le domande rivolte a lui e le sue risposte sono qui omesse.

Cosa avviene esattamente all’interno di una Poké Ball? È un rifugio per i Pokémon? Contiene del cibo? Gli esseri umani possono entrare in una Poké Ball?

Sarebbe sicuramente interessante se le Poké Ball esistessero nella vita reale. L’interno di una Poké Ball consiste in uno spazio veramente confortevole per i Pokémon. Talmente comodo che questi vogliono entrare nella Poké Ball senza alcuna forma di incoraggiamento esterno. Cosa ci sia veramente all’interno è qualcosa che noi possiamo solo immaginare. Non saprei se un umano possa entrare o meno all’interno di una Poké Ball, ma probabilmente no. Viene chiamata Poké Ball, io penso che sia solo per i Pokémon.

Circolano delle voci che nei giochi originali, Pokémon Rosso e Blu, il Pokémon Ditto sia un tentativo fallito di clonare Mew. È vero o falso?

È la prima volta che sento questa ipotesi. Ogni Pokémon è una creatura vivente unica. La peculiarità che rende unico Ditto è quella di essere un Pokémon che può cambiare forma. Ogni Pokémon che creiamo ha la sua caratteristica unica, essendo forme di vita individuali.

I personaggi del mondo dei Pokémon sono vegetariani? Le persone mangiano i Pokémon? Quando si nutrono di bistecca, stanno mangiando un Tauros?

Nel mondo dei Pokémon sono presenti una vasta gamma di frutti ed ortaggi. Sono inoltre disponibili varie merende e dolciumi che provengono da differenti regioni. Il mondo dei Pokémon è tecnologicamente più avanzato del nostro e probabilmente esistono cibi diversi che noi non possiamo immaginare.

Un esempio sono le Caramelle Rare, una caramella che rende forti i Pokémon, aumentandone il livello. Esistono altri tipi di strane pietanze che non esistono nel nostro universo.

Gli esseri umani possono mangiare Caramelle Rare? Cosa avviene se le ingeriscono?

Se un essere umano mangia una Caramella Rara probabilmente non ne apprezzerà il sapore. Sarebbe come se, nel nostro mondo, una persona si nutra di cibo per cani. Sebbene sia commestibile, il suo sapore non è buono. Potrebbe inoltre provocare il mal di stomaco.

Conosciamo i nomi delle regioni nei vari giochi e sappiamo che la loro geografia rispecchia il Giappone e gli Stati Uniti. I Pokémon vivono su una Terra parallela, nel futuro, nel passato o in un presente alternativo?

Noi non pensiamo al mondo dei Pokémon come se fosse la Terra. Se lo facessimo, saremmo limitati sia dal comportamento degli oggetti fisici e dal funzionamento dei vari elementi sul nostro pianeta. Il mondo dei Pokémon è molto simile alla Terra, ma è un pianeta diverso popolato dai suoi abitanti, simili ai terrestri ma con differenti principi.

Il mondo dei Pokémon è un luogo in cui non esistono i vari problemi che affliggono la Terra: riscaldamento globale, crisi idriche e così via. È un mondo in cui le persone voglio veramente lavorare insieme per gli altri. Il loro sistema di valori li spinge a collaborare per eliminare i problemi, piuttosto che essere in antagonismo.

Nel mondo dei Pokémon non ci sono mai state guerre in cui eserciti di Pokémon si sono scontrati per gli ideali dei loro leader?

Molti tempo fa è probabile che siano scoppiati conflitti. Se osservate uno dei film in cui il protagonista è Lucario potreste notare alcuni indizi sul passato del mondo dei Pokémon.

Le storie raccontate nei cartoni animati, nei film e nei videogiochi coincidono? Sono ambientate nello stesso mondo dei Pokémon o in universi separati?

Sono ambientati nello stesso luogo. Sono come mondi paralleli o, più precisamente, alcuni luoghi appartengono ad universi separati.

Ci sono Pokémon lavoratori nel mondo dei Pokémon? Esistono sciami di Pikachu che alimentano una città?

I Pokémon sono creature più simili agli esseri umani che ai nostri animali domestici. Non sono come i gatti o i cani che popolano la Terra. Poiché i Pokémon hanno una relazione profonda con gli uomini, la maggior parte delle persone probabilmente non li costringerebbe a lavorare. Individui con ideali sbagliati o semplicemente cattivi provano invece a sfruttare i Pokémon.

Nel nostro pianeta gli esseri umani sono un tipo di animale. Nel mondo dei Pokémon, gli uomini sono una specie di Pokémon?

Gli esseri umani sono entità separate dai Pokémon. Dobbiamo dimenticarci dalla relazione tra animali ed uomini sulla Terra. Per esempio sul nostro pianeta mammiferi e rettili appartengono a categorie differenti. Nel mondo dei Pokémon, sono semplicemente Pokémon. Non è necessario categorizzarli: esiste già un modo differente di suddividerli. Gli esseri umani sono certamente diversi dai Pokémon. Ad esempio gli uomini non apprendono quattro differenti mosse come avviene nei Pokémon.

Come funziona il Centro Pokémon? L’infermiera applica fasciature e usa la medicina tradizionale o è più simile alla ricarica di una batteria?

I dettagli sulla guarigione sono differenti tra il mondo dei videogiochi e quello della serie animata. Nei giochi portando un Pokémon al Centro Pokémon viene curato istantaneamente grazie ad una macchina eccezionale in grado di medicare i Pokémon.

Gli allenatori che iniziano la loro avventura in una città che si trova in una zona, non si trovano in difficoltà ad affrontare Pokémon molto forti e allenatori in gamba?

Se io fossi in loro, certamente inizierei a riflettere sulla possibilità di traslocare.

In Super Smash Bros. una delle Poké Ball contiene un Goldeen che sguazza nell’acqua, senza ottenere alcun effetto. È un errore? Non dovrebbe essere un Magikarp?

Quando Masahiro Sakurai stava sviluppando il primo titolo della serie si è consultato con noi sui Pokémon da includere. Per questo motivo non crediamo abbia commesso errori sui Pokémon presenti. Se credete sia così, chiedete a lui.

Annunci

8 thoughts on “Intervista a Junichi Masuda

  1. Pingback: Ulteriori rumor dalla fonte di PokéBeach | Not a Pokémon Blog

  2. Pingback: Masuda e la Francia | Not a Pokémon Blog

  3. Pingback: Masuda su Pokémon X e Y | Not a Pokémon Blog

  4. Pingback: Il Pokémon misterioso Diancie e due parole di Masuda | Not a Pokémon Blog

  5. Pingback: 758 Pokémon? No, Masuda ci tira uno scherzetto | Not a Pokémon Blog

  6. Pingback: Ishihara parla di Pokken Tournament | Not a Pokémon Blog

  7. Pingback: Linee guida del mondo dei Pokémon | Not a Pokémon Blog

  8. Pingback: Masuda sul futuro dei Pokémon | Not a Pokémon Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...